Mondiali di Volley maschile 2018: le città italiane coinvolte e la formula

Si gioca a Roma, Milano, Bari, Bologna, Firenze e Torino.

I Mondiali di Pallavolo maschile che si disputeranno in Italia e in Bulgaria nel 2018 coinvolgeranno nove città in tutto, di cui ben sei italiane: si tratta di Roma, Milano, Bari, Bologna, Firenze e Torino. Le città bulgare sono invece Sofia, Varna e Ruse. le semifinali e finali si disputeranno a Torino.

Per quanto riguarda la formula delle competizione, avremo quattro fasi:

prima fase: è quella a gironi, che saranno in tutto quattro (da sei squadre), due gironi giocheranno in Italia (compreso quello degli azzurri di Chicco Blengini) e due giocheranno in Bulgaria. La quinta e la sesta classificata di ogni girone saranno eliminate, mentre le prime quattro avanzeranno alla seconda fase conservando i punti conquistati nelle cinque partite del girone;

seconda fase: verranno formate altre quattro pool (da quattro squadre), anche in questo caso due giocheranno in Italia e due in Bulgaria. Si giocherà con la formula del round robin, perciò si stileranno le classifiche delle quattro pool che però terranno conto anche dei punti conquistati nella prima fase, cui si andranno ad aggiungere quelli ottenuti nelle tre partite della seconda fase. Le quattro vincitrici delle pool accederanno direttamente alla terza fase insieme alla migliore delle seconde delle due pool italiane e alla migliore seconda delle due pool bulgare;

terza fase: a questo punto saranno rimaste in gioco solo sei squadre, che saranno divise (in base a un sorteggio) in due pool da tre squadre e anche in questo caso i gironi si disputeranno con la formula del round robin. Accederanno alla quarta fase le prime due classificate di ogni pool e saranno eliminate le terze classificate;

quarta fase: è la Final Four. Nelle semifinali avremo sfide incrociate tra la prima di una delle due pool della terza fase e la seconda dell’altra pool. le vincitrici giocheranno la finalissima, le perdenti la finale per il bronzo.

Il ct degli azzurri Chicco Blengini ha commentato:

“Poter disputare un Mondiale in casa sarà un grande emozione e soprattutto un onore. Ce la metteremo tutta, sia io che i ragazzi, per dare il massimo e rendere orgoglioso il nostro Paese. In una competizione internazionale di solito non si dice mai speriamo di andare a casa, ma in questo caso invece possiamo proprio dirlo”

Foto e Video © Federvolley

Ultime notizie su Mondiali Volley

Tutto su Mondiali Volley →