Super Rugby: Blues, Kirwan corteggia Benji Marshall

Il campione di rugby league è ormai a un passo dal cambiare codice e passare al rugby a XV.

Si stringe sempre di più il cerchio attorno a Benji Marshall, il campione di rugby league destinato a passare al rugby a XV. Sulle sue tracce, infatti, ci sono ben tre club di Super Rugby, con le australiane Waratahs e Melbourne Rebels a dover fronteggiare la corte dei neozelandesi Blues.

Nonostante una vita spesa in Australia, con la maglia dei Wests Tigers, Marshall è neozelandese e il cambio di codice potrebbe aprirgli la strada per la maglia degli All Blacks e le Olimpiadi di Rio 2016. E i Blues ora vanno di corsa.

John Kirwan, coach del club neozelandese, sarà a Sydney questo weekend per incontrare Benji Marshall. Ci sarà anche Andy Dalton, chief executive dei Blues, che parlerà con il procuratore del giocatore. Ma se loro parleranno di soldi, l’ex tecnico dell’Italia affronterà temi più tecnici con Marshall.

Kirwan pensa che il giocatore possa ricoprire senza problemi tre ruoli nell’union – da estremo a primo centro, passando dall’apertura -, ma soprattutto dovrà capire cosa vuole realmente Marshall nell’immediato futuro. Finito il campionato con i Tigers, infatti, vorrà prendersi una pausa, o provare un’esperienza in Giappone (si parla di un’offerta da quasi un milione per 12 partite, ndr.)? Quel che è certo è che i Blues vorrebbero averlo al via della prossima stagione di Super Rugby. Ed è anche quello che vuole la NZRU, che così avrebbe due anni per capire se Benji potrà essere un All Black alla prossima Rugby World Cup.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo