Satira: non spariamo “castate”

Il MegaCav non sarà ancora, come dice Frattini, “un’anatra zoppa“. Però ama circondarsi di giovani e procaci esemplari starnazzanti. Il gioco con l’ocaCerto che in Puglia sanno bene come si organizza una festa. No Tarantini, no partyChissà se SuperPapi ha chiesto davvero alla D’Addario di aspettarlo nel “letto grande” di Palazzo Grazioli la sera del

di ulisse

Il MegaCav non sarà ancora, come dice Frattini, “un’anatra zoppa“. Però ama circondarsi di giovani e procaci esemplari starnazzanti. Il gioco con l’oca

Certo che in Puglia sanno bene come si organizza una festa. No Tarantini, no party

Chissà se SuperPapi ha chiesto davvero alla D’Addario di aspettarlo nel “letto grande” di Palazzo Grazioli la sera del 4 novembre. L’idea del talamo del peccato suscita le invide di molti, a cominciare da Daniele Capezzone ed Emilio Fede. Da Letta al lettone

Proprio quella sera, mentre Patrizia si spoglia, tutti aspettano lo…spoglio che farà di Obama il presidente Usa. E il nostro premier è atteso a un gala nel quale, durante lo spoglio, verrà trasmesso un videomessaggio dell’allora ambasciatore americano in Italia Ronald…Spogli. Con tutto questo spogliarsi, quella notte bisognava stare attenti agli spifferi. Ma ormai è troppo tardi: il re è nudo. E pensare che il papi voleva quasi farsi Papa. S(p)oglio pontificio