Mondiali di Nuoto Budapest 2017: tutti i risultati del 27 luglio

Sfortunato nono posto per Luca Pizzini nei 200 rana.

La quinta giornata fai gare in corsia ai Mondiali di Nuoto a Budapest non è stata particolarmente ricca di emozioni, imparagonabile, ovviamente, alla giornata trionfale di ieri. Non ci sono stati azzurri impegnati nelle finali e gli unici due che hanno preso parte a delle semifinali non le hanno purtroppo superate. Federica Pellegrini ha disputato la semifinale dei 100 m stile libero, ben sapendo che la finale era fuori dalla sua portata, ma ha voluto cimentarsi nella gara a cui vuole dedicarsi in futuro più per divertimento che per reali ambizioni, come ha ammesso la campionessa che il prossimo 5 agosto compie 29 anni. Oggi ha ottenuto in totale il 15° posto in 54” 26. Molto più deluso il suo compagno di allenamenti Luca Pizzini, fuori dalla finale dei 200 rana per soli 15 centesimi, davvero un peccato per un atleta che è arrivato qui al meglio e in semifinale ha anche migliorato in suo personale portandolo a 2’ 08” 95. Oggi pomeriggio non ci sono stati neanche nuovi record del mondo.

Qui di seguito tutti i podi di questa giornata:
200 misti uomini:
Oro: Chase Kalisz (USA) 1′ 55″ 56
Argento: Kosuke Hagino (Giappone) 1′ 56″ 01
Bronzo: Shung Wang (Cina) 1′ 56″ 28

100 m stile libero uomini:
Oro: Caeleb Remel Dressel (USA) 47″ 17
Argento: Nathan Adrian (USA) 47″ 87
Bronzo: Mehdy Metella (Francia) 47″ 89

50 dorso donne:
Oro: Etiene Medeiros (Brasile) 27″ 14
Argento: Fu Yuanhui (Cina) 27″ 15
Bronzo: Aliaksandra Herasimenia (Bielorussia) 27″ 23

200 farfalla donne:
Oro: Mireia Belmonte Garcia (Spagna) 2′ 05″ 26
Argento: Franziska Hentke (Germania) 2′ 05″ 39
Bronzo: Katinka Hosszu (Ungheria) 2′ 06″ 02

4×200 m stile libero donne:
Oro: USA 7’ 43” 39
Argento: Cina 7’ 44” 96
Bronzo: Australia 7’ 48” 51

Il racconto delle gare del 27 luglio

Risultati di batterie e Settebello

Aggiornamento ore 16:05 – Il Settebello ha vinto 8-4 contro l’Australia la semifinale per il quinto posto.

Aggiornamento ore 11:05 – Si sono concluse le batterie del mattino di questa quinta giornata di gare in corsia ai Mondiali di Nuoto di Budapest 2017. Ecco i risultati ottenuti dagli azzurri:

100 m stile libero donne: Federica Pellegrini si è qualificata alle semifinali con il nono miglior tempo nuotando in 53” 92. La più veloce di tutte è stata la svedese Sarah Sjöström in 53” 01. Federica ha confermato che vuole che d’ora in poi questa diventi la sua gara e comincerà a prepararla seriamente. Eliminata invece Silvia Di Pietro che ha nuotato in 54” 74 ottenendo il 19° posto in totale.

200 m dorso uomini: Matteo Restivo non ha superato le batterie ottenendo il 19° posto con un tempo di 1’ 58” 37, lontano dal suo record personale, che è anche record italiano di 1’ 56” 55 nuotato lo scorso aprile agli Assoluti di Riccione. Il migliore è stato l’americano Ryan Murphy in 1’ 56” 11.

200 m rana donne: a questa gara non ci sono italiane iscritte. Nelle batterie la migliore è stata la britannica Molly Renshaw in 2’ 24” 03.

200 m rana uomini: Luca Pizzini si è qualificato alle semifinali con il sesto tempo nuotando in 2’ 09” 86. Il più veloce è stato il russo Anton Chupkov in 2’ 08” 23.

4×200 m stile libero donne: le azzurre purtroppo non hanno superato le batterie e non si sono qualificate per la finale di stasera. Nuotando in 8’ 02” 82 hanno ottenuto solo il nono e penultimo tempo. Al termine della prova erano mortificate. Questi i loro parziali:
Alice Mizzau: 1’ 59” 56
Stefania Pirozzi: 1’ 59” 58
Anna Chiara Mascolo: 2’ 0” 68
Simona Quadarella: 2’ 02” 00

Le più veloci in batteria sono state le cinesi con un tempo di 7’ 51” 75.

Questo dunque è il programma del pomeriggio dalle ore 17:30
Finale 200 m misti uomini
Semifinali 100 m stile libero donne – Con Federica Pellegrini
Finale 100 m stile libero uomini
Finale 50 m dorso donne
Semifinali 200 m rana uomini – Con Luca Pizzini
Finale 200 m farfalla donne
Semifinali 200 m rana donne
Semifinali 200 m dorso uomini
Finale 4×200 m stile libero donne

Presentazione della giornata

La giornata di ieri è stata storica per la nazionale italiana ai Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest. Tre medaglie stupende, i titoli iridati per Federica Pellegrini nei 200 e Gabriele Detti negli 800 stile libero più il bronzo di Gregorio Paltrinieri, un record europeo (di Detti) e un record italiano con Fabio Scozzoli nei 50 rana. Non si può pretendere che oggi sia meglio di ieri, tuttavia ci sono delle gare importanti anche in questa quinta giornata di gare in corsia e rivedremo la Divina.

Federica Pellegrini è iscritta alle batterie dei 100 stile libero con Silvia Di Pietro, ma la sua partecipazione non è certa al 100% perché oggi c’è un’altra gara a cui lei tiene molto ed è la staffetta femminile 4×200 stile libero, con le batterie che sono sempre questa mattina e l’eventuale semifinale che chiuderà la giornata nel tardo pomeriggio.

Sempre in mattinata ci saranno anche le batterie dei 200 dorso e dei 200 rana uomini e vedremo in acqua Matteo Restivo nella prima gara e Luca Pizzini nella seconda. Tra una sessione e l’altra di nuoto ci sarà spazio anche per la pallanuoto maschile con il match Italia-Australia, alle ore 15, semifinale per il quinto posto.

Programma e azzurri in gara il 27 luglio 2017

Nuoto:
Dalle ore 9:30 batterie
100 m stile libero donne – Con Federica Pellegrini e Silvia Di Pietro
200 m dorso uomini – Con Matteo Restivo
200 m rana donne
200 m rana uomini – Con Luca Pizzini
4×200 m stile libero donne – Con l’Italia

Dalle ore 17:30
Finale 200 m misti uomini
Semifinali 100 m stile libero donne
Finale 100 m stile libero uomini
Finale 50 m dorso donne
Semifinali 200 m rana uomini
Finale 200 m farfalla donne
Semifinali 200 m rana donne
Semifinali 200 m dorso uomini
Finale 4×200 m stile libero donne

Pallanuoto maschile:
Ore 15:00, Italia-Australia (semifinali 5° posto)

Ultime notizie su Mondiali di Nuoto

Tutto su Mondiali di Nuoto →