RWC Sevens 2013: Mosca, le ragazze in nero conquistano il mondo

Si è appena conclusa in Russia la manifestazione iridata femminile di rugby a sette.

Campionesse del mondo. Le ragazze della Nuova Zelanda mantengono le promesse della vigilia e conquistano la Rugby World Cup di rugby a sette a Mosca, sconfiggendo in finale il Canada.

In un’ultima giornata caratterizzata dalla pioggia, infatti, le ragazze in nero superano l’ostacolo più ostico ai quarti di finale, con l’Inghilterra battuta nettamente. Avanzano anche USA, Canada e la Spagna, che sorprende l’Australia. In semifinale la Nuova Zelanda regola le americane, mentre le canadesi lasciano a zero l’europee.

In finale, infine, lottano fino all’ultimo le ragazze del Canada, ma la Nuova Zelanda è troppo forte e porta a casa il titolo.

RWC SEVENS 2013 – QUARTI DI FINALE 
New Zealand – England 24-7
USA – Ireland 14-5
Russia – Canada 12-15
Australia – Spain 10-14

RWC SEVENS 2013 – SEMIFINALI 
New Zealand – USA 19-10
Canada – Spain 10-0

RWC SEVENS 2013 – FINALE
New Zealand – Canada 29-12

Photo credits by IRB/Judy Teasdale

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+