Omicidio a Sesto Fiorentino: Raffaella Ingrassia uccisa a coltellate in casa

Omicidio a Sesto Fiorentino (Firenze). Una donna di 44 anni, Raffaella Ingrassia, originaria di Taranto, è stata uccisa probabilmente ieri pomeriggio nel suo appartamento nella frazione Colonnata. L’assassino l’avrebbe colpita più volte con un coltello.A dare l’allarme sono stati alcuni colleghi di lavoro della donna che ieri sera erano invitati a cena a casa sua.

di remar


Omicidio a Sesto Fiorentino (Firenze). Una donna di 44 anni, Raffaella Ingrassia, originaria di Taranto, è stata uccisa probabilmente ieri pomeriggio nel suo appartamento nella frazione Colonnata. L’assassino l’avrebbe colpita più volte con un coltello.

A dare l’allarme sono stati alcuni colleghi di lavoro della donna che ieri sera erano invitati a cena a casa sua. Arrivati intorno alle 20.30 sotto l’abitazione, in via della Cristallina, hanno bussato al campanello, ma non ricevendo risposta hanno provato prima a rintracciare il marito della donna – da qualche giorno in Puglia – e subito dopo hanno avvisato i carabinieri.

Quando i militari sono entrati nell’appartamento si sono trovati davanti il corpo senza vita della donna immerso in una pozza di sangue. Nella notte gli investigatori hanno controllato gli alibi di alcune persone e ascoltato amici e colleghi della vittima che lavorava in un supermercato.

Qualcuno dei vicini, come riporta La Nazione, avrebbe sentito “rumori provenire dall’appartamento nel primo pomeriggio, intorno alle 15.30”.

La porta di casa non presentava segni di scasso e l’arma del delitto non è stata trovata. A vedere per l’ultima volta viva Raffaella Ingrassia sarebbe stata una sua vicina di casa, due giorni fa.

Foto | Flickr