Mondiali Nuoto Budapest 2017: Italia d’oro nel sincronizzato duo misto

Giorgio Minisini e Manila Flamini battono Russia e Stati Uniti conquistando la medaglia d’oro nel duo misto tecnico ai Mondiali ungheresi

Budapest – La coppia composta da Giorgio Minisini e Manila Flamini conquista il primo oro per l’Italia ai Mondiali di Ungheria. Nel nuoto sincronizzato, duo misto tecnico, gli azzurri ottengono il punteggio complessivo di 90.2979 precedendo di un soffio (0.0340) i russi Aleksandr Maltsev e Mikhaela Kalancha. La medaglia di bronzo va agli americani Bill May e Kanako Kitao Spendlove, che hanno chiuso la loro performance col punteggio di 87.6682.

Impresa per il tricolore al Varoliget Park di Budapest, dunque, dove l’Italia conquista il miglior risultato di sempre in un mondiale nella disciplina del nuoto sincronizzato. A due anni dalla medaglia di bronzo conquistata a Belgrado, dunque, Giorgio Minisini e Manila Flamini salgono sul più alto gradino del podio proponendo in acqua il tema “A scream from Lampedusa”, curato da Michele Braga con la coreografia di Anastasija Ermakova. Si tratta di un programma che ha lo scopo di evidenziare il dramma delle famiglie dei rifugiati che fuggono dalla guerra e dalle persecuzioni.

I Video di Blogo