Germania-Camerun, caos VAR: arbitro espelle giocatore sbagliato, poi si corregge

Confusione durante la Confederations Cup: l’arbitro prima ammonisce Siani, poi cambia decisione e manda via Mabouka

Confederations Cup – Durante Germania-Camerun, partita vinta dai tedeschi con il risultato di 3-1, la VAR è tornata protagonista. Tra il 61’ e il 64’ si è scatenato letteralmente il caos: sul risultato di 1-0 a favore della Germania, il direttore di gara ha interrotto il gioco in seguito ad un fallo su Emre Can, centrocampista del Liverpool finito nel mirino della Juventus.

Arriva il secondo cartellino giallo per Siani col conseguente rosso e dopo la consultazione con la VAR (la più comunemente nota moviola in campo) conferma la sua decisione. Peccato, però, che il giocatore autore del fallo fosse un altro, ossia il terzino Mabouka, che è stato il calciatore allontanato dal campo in seguito alla seconda verifica con la VAR.

Insomma, il bilancio della Fifa è fin qui assai positivo e si pensa all’introduzione della moviola in campo anche ai Mondiali di Russia 2018, ma a quanto pare c’è bisogno di ancora un po’ di rodaggio prima che le cose funzionino per il meglio.

I Video di Blogo.it