Piemonte Tricolore: Moscon campione d’Italia a cronometro 2017

Sul podio anche Felline e il campione uscente Quinziato.

È Gianni Moscon, giovane trentino del Team Sky, il nuovo campione italiano a cronometro. Oggi, sul percorso da Ciriè a Caluso, in apertura della tre giorni della Piemonte Tricolore che assegna i titoli italiani, il cronoman 23enne ha sbaragliato la concorrenza percorrendo i 38,1 km del tracciato in un tempo di 44’ 33”, pedalando a una velocità media di ben 51,582 km/h.

Sul podio troviamo al secondo posto Fabio Felline della Trek Segafredo con un ritardo di 22” e al terzo posto il campione uscente Manuel Quinziato della BMC con 1’ 36” di ritardo. Un dominio, insomma, quello di Moscon, che quest’anno ha dato prova della propria abilità anche nelle classiche, affrontando da protagonista anche la Parigi-Roubaix.

Moscon è partito sestultimo e ha superato cinque corridori che erano partiti prima di lui. È riuscito a mantenere un ritmo alto per tutto il tracciato, quasi tutto pianeggiante eccetto un breve strappo a Foglizzo. Già al primo rilevamento intermedio il giovane del Team Sky aveva 15” di vantaggio su Quinziato e 19” su Daniel Oss, mentre al secondo intermedio i due BMC erano già fuori dai giochi con oltre un minuto di ritardo e l’unico concorrente sembrava Felline, con un ritardo di 17”, poi, nella parte finale del percorso, il trentino ha confermato la sua superiorità. Da oggi, dunque, la Maglia Tricolore nelle corse contro il tempo sarà sulle sue spalle.

Nella gara delle donne élite, invece, si è confermata campionessa italiana a cronometro Elisa Longo Borghini della Wiggle High5, il bronzo di Rio 2016, finendo la prova di 19 km da Volpiano a Caluso davanti a Elena Cecchini, campionessa in linea uscente, e a Silvia Valsecchi.

Oggi si è svolta anche la gara delle ragazze juniores che ha visto Letizia Paternoster del Team Vecchia Fontana dominare in 26’ 25” (su 19km) davanti ad Alessia Vigilia (+1’ 18”) ed Elena Pirrone (+1’ 43”) entrambe della GS Mendelspeck.

Foto e video © Team Sky