Parma in Serie B! Il discorso di Lucarelli prima della finale (Video)

Il Parma ha conquistato la Serie B vincendo 2-0 sull’Alessandria nella finale play-off di Lega Pro. Spunta in rete un video con il discorso di Alessandro Lucarelli prima della partita

Ieri il Parma ha festeggiato il ritorno in Serie B grazie alla vittoria per 2-0 nella finale play-off contro l’Alessandria. Per gli emiliani si tratta della seconda promozione consecutiva, conquistata tra gli altri dal capitano Alessandro Lucarelli. Il difensore quasi 40enne ha sposato il progetto del nuovo Parma passando dalla Serie A alla Serie D in un’estate ed insieme alla nuova società è riuscito a ritornare subito in alto. Prima di scendere in campo è ovviamente spettato a lui il compito di fare un discorso alla squadra, che l’ha ascoltato in silenzio rispettando il suo ruolo e la sua esperienza.

Nel video “rubato”, realizzato presumibilmente da un altro giocatore, si vedono solo le scarpette mentre si possono sentire chiare le parole scandite da Lucarelli. Il capitano ha caricato i suoi giovani compagni di squadra chiedendogli di fare l’ultimo sforzo anche per lui, che per motivi anagrafici si sarebbe anche potuto trovare difronte alla sua ultima occasione: “La serie B è là fuori. Tutto quello che è rimasto lo diamo oggi e dove non arriviamo con le gambe ci arriviamo con il cuore… Ce lo meritiamo, perché siamo un gruppo vero, abbiamo mangiato m***a tutto l’anno e ora dobbiamo farli ricredere. Io non so se potrò riprovarci: oggi mi dovete portare in Serie B“.

Parma in Serie B! Seconda promozione consecutiva

17 Giugno 2017

Missione compiuta per il Parma di Roberto d’Aversa. I Ducali hanno vinto per 2-0 la finale play-off di Lega Pro contro l’Alessandria ed hanno così potuto festeggiare il ritorno in Serie B. Per i gialloblu è la seconda promozione consecutiva dopo quella ottenuta l’anno passato vincendo il proprio girone di Serie D. Il progetto sportivo del nuovo Parma, nato dalle ceneri della società fallita il 19 marzo 2015, si può considerare a tutti gli effetti vincente. L’unico superstite di quel Parma è il capitano Alessandro Lucarelli, premiato con questa ennesima soddisfazione sportiva per la sua scelta di fedeltà.

La presenza del Parma nella prossima Serie B arricchirà ulteriormente il campionato cadetto, già ricco di piazze importantissime per il nostro calcio come Palermo, Bari, Perugia, Brescia e Venezia. Il prossimo campionato di Serie B si preannuncia particolarmente avvincente.