Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di mercoledì 14 giugno 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 14 giugno 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi mercoledì 14 giugno apre con un imminente colpo di mercato della Juventus: “Juve, Douglas Costa ci sta”, il brasiliano del Bayern ha detto no all’Inter, positivo il vertice con la dirigenza bianconera a Torino. Di spalla: il caso Donnarumma vicino alla conclusione, “c’è l’incontro decisivo”. Più in basso, le mosse dell’Inter, vicina a chiudere per Rudiger e Luiz Gustavo. In taglio basso, c’è spazio anche per la conclusione dell’NBA: “Magici Warriors: 2° titolo in tre anni con il giallo della visita a Trump”. A sinistra, il doppio annuncio in casa Roma: Di Francesco nuovo tecnico, in difesa arriva il messicano Moreno.

“Rudiginter” è il titolo d’apertura del Corriere dello Sport di oggi: il difensore tedesco ha l’intesa con i nerazzurri, arriverà dalla Roma, che ha già preso Moreno, niente da fare per Strootman e Nainggolan. In taglio alto, l’incontro tra l’agente di Douglas Costa e la dirigenza della Juventus: “il brasiliano chiede 7 milioni a stagione”. In taglio basso, i tifosi del Napoli che chiedono di riassegnare la maglia numero 10 che fu di Maradona, dandola ad Insigne. Infine: il matrimonio di Messi che diventerà un vero e proprio colossal e la seconda vittoria in tre anni di Golden State in NBA.

Tuttosport apre con una notizia di mercato sul Torino: a sorpresa Hart potrebbe rimanere un’altra stagione in granata, il colombiano Zapata, intanto, si candida al ruolo di spalla per Belotti. In taglio alto, due notizie di mercato sulla Juve: affondo della dirigenza bianconera per Douglas Costa, mentre oggi ci sarà l’annuncio ufficiale di Patrik Schick.