Rassegna stampa sportiva: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di domenica 4 giugno 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 4 giugno 2017

I quotidiani sportivi di oggi, domenica 4 giugno 2017, aprono inevitabilmente con la disfatta della Juventus a Cardiff. “Maledizione!” è il titolo scelto dalla Gazzetta dello Sport: è la settima finale di Champions persa dai bianconeri su nove disputate, primo tempo equilibrato, poi si scatena il Real. Allegri orgoglioso: “Io resto qui, ci riproveremo”. Buffon: “La mia delusione più grande”. L’editoriale di Andrea Monti: “Grazie lo stesso, bella Signora”. In taglio basso, l’imminente annuncio: “Spalletti-Inter, ora è fatta”, accordo biennale con l’ex tecnico della Roma.

“Che crollo!” è il titolo d’apertura del Corriere dello Sport: la finale di Champions League finisce nel peggiore dei modi per la Juventus, che subisce ben 4 gol dal Real Madrid. In taglio basso: Spalletti che domani firmerà con l’Inter un contratto biennale e Valentino Rossi che oggi punta all’impresa nel GP del Mugello.

Tuttosport prova a rincuorare i bianconeri: “La Juve è questa…” con le foto dei festeggiamenti per il 6° scudetto consecutivo e la 3a Coppa Italia di fila. Nell’editoriale, il direttore Paolo De Paola spiega i suoi motivi del crollo: “Troppa sicurezza ha rammollito tutti”.