World League Volley 2017: Italia ko 3-1 con la Polonia di De Giorgi

I polacchi si sono imposti in rimonta.

È arrivata la prima sconfitta stagionale per gli azzurri del volley contro i campioni del mondo in carica della Polonia. A Pesaro, nella seconda giornata del primo weekend di World League, i ragazzi di Chicco Blengini si sono fatti rimontare da quelli di Fefè De Giorgi.

La nostra nazionale è scesa in campo con Simone Giannelli in regia, Luca Vettori opposto, Filippo Lanza e Luigi Randazzo in banda, Matteo Piano e Davide Candellaro al centro più Massimo Colaci e Fabio Balaso ad alternarsi nel ruolo di libero. Durante il match hanno trovato spazio anche Oleg Antonov, Giulio Sabbi e il capitano Simone Buti.

Nel primo set la Polonia è partita bene portandosi al primo time-out tecnico avanti +3 (5-8), ma l’Italia, dopo essersi ritrovata a -4 (8-12), trascinata da Lanza, che è andato a segno anche con un ace, si è riavvicinata e ha completato un lungo inseguimento sul 15-15. La Polonia si è riportata in vantaggio, ma di un solo punto (15-16) alla seconda pausa obbligatoria, poi, al rientro in capo, è stata l’Italia ad allungare, ottenendo quattro palle-set, una sola annullata prima del 25-21 finale.

Nel secondo set la Polonia ha fatto immediatamente capire di avere intenzione di pareggiare prestissimo i conti ed è arrivata al primo time-out tecnico sul +4, distacco che è aumentato (10-15) e poi ripristinato in vista della seconda pausa obbligatoria (12-16). L’Italia questa volta non è riuscita a rimontare e si è arresa concedendo ben sette palle-set ai polacchi, senza che nessuna venisse annullata prima del 17-25 finale.

Anche nel terzo set la Polonia è partita benissimo volando sul +4 al primo e sul +7 al secondo time-out tecnico. Gli azzurri non sono di fatto riusciti a tornare in partita e alla fine hanno concesso sei palle-set senza annullarne neanche una. La Polonia ha così chiuso sul 18-25 e si è portata in vantaggio nel conto dei set.

Nel quarto parziale l’Italia è sembrata in grado di poter recuperare, è andata in vantaggio 8-6 al primo time-out tecnico, è rimasta in vantaggio fino al 14-12, ma a questo punto la Polonia è riuscita a rimontare e con quattro punti consecutivi è arrivata alla seconda pausa obbligatoria sul +2 (14-16). Gli azzurri hanno pareggiato subito sul 16-16, ma gli uomini di De Giorgi si sono nuovamente fatti a vanti e sul 16-18 Blengini ha fermato il gioco. Alla ripresa l’Italia è riuscita a trovare il pareggio solo sul 22-22, ma dopo un time-out la Polonia ha ottenuto un match-point e lo ha subito concretizzato per il 23-25 finale e dunque per l’1-3.

Questo dunque il risultato finale:
Italia-Polonia 1-3 (25-21, 17-25, 18-25, 23-25)

Domani, alle ore 14, sempre in diretta tv su Raidue, l’Italia torna in campo contro il Brasile.

Foto © FIVB

I Video di Blogo

Ultime notizie su World League Volley

Tutto su World League Volley →