Arabia Saudita, il re Abdullah è clinicamente morto da una settimana

La notizia è apparsa su un portale e sta girando da qualche ora a Londra grazie ad un giornalista.

Il sito Al-Sharq Al-Awsat ha fatto sapere che il re dell’Arabia Saudita Abdullah-bin-Abdulaziz al-Saud è clinicamente morto da una settimana.

Sembra che da 24 ore il monarca sia attaccato a un respiratore, ma non ci sono ancora comunicati ufficiali.

La notizia sta circolando da qualche ora grazie al giornalista di Asharq Alawsat a Londra.

Re Abdullah è nato nel 1924 e, come leggiamo sul Sole2Ore, è stato principe ereditario e reggente dal 1995 al 2005, prima di succedere al fratellastro Fahd. Il re non si faceva vedere in pubblico da diversi mesi, e da molti anni non gode di buona salute. In passato si sono però rivelate false le notizie intorno alla sua morte.

Foto | Getty Images