Esperimenti nucleari di Pyongyang: “Prossimo obiettivo gli Stati Uniti”

Le minacce della Corea del Nord dopo che l’Onu ha allungato la lista di organizzazioni governative soggette a sanzioni.

Pyongyang alza il tiro e aumenta la gittata dei suoi missili nucleari, spaventando l’Occidente: “Intendiamo effettuare un test nucleare di alto livello, il target saranno gli Stati Uniti. La Corea del Nord risponde così alle sanzioni decise dall’Onu, dopo il lancio del missile-satellite del dicembre scorso. Con la forza (per ora delle parole e delle minacce).

La dichiarazione nordcoreana è arrivata dalla Commissione nazionale di Difesa, il più alto organo legislativo del Paese, ed è stata lanciata dall’agenzia ufficiale Kcna. “Nella nuova fase della nostra secolare lotta contro gli Usa, non nascondiamo il fatto che diversi satelliti e missili a lunga gittata che continueremo a lanciare e i test nucleari di alto livello che condurremo avranno come target il nostro nemico giurato, gli Stati Uniti”.

Gli Stati Uniti hanno affidato la replica a Glyn Davies, inviato speciale Usa sulle questione del Nord, in visita a Seul: “Che ci sia o no il test, dipende dalla Corea del Nord. Speriamo non lo faccia, chiediamo di non farlo. Sarebbe un errore e un’occasione mancata qualora decidano di farlo. Questo non è il momento di aumentare le tensioni nella penisola coreana, ma l’occasione per entrare in contatto con l’esterno”.

Anche la Cina ha fatto sentire la sua voce. Il presidente in pectore, Xi Jinping, ha espresso il suo disappunto per lo sviluppo degli arsenali nucleari e delle altre armi di distruzione da parte della Corea del Nord nel corso dei colloqui con Kim Moo-sung, inviato speciale del prossimo presidente della Corea del Sud, Park Geun-hye.

Martedì scorso il Consiglio di sicurezza dell’Onu aveva approvato all’unanimità una risoluzione che allunga la lista di organizzazioni governative di Pyongyang soggette a sanzioni. Tra queste, anche l’Agenzia spaziale della Corea del Nord, come riporta Il Messaggero.

Getty Images – Tutti i diritti riservati

I Video di Blogo

Video inedito del Daily Mail sull’arresto di George Floyd

Ultime notizie su Corea del Nord

Tutto su Corea del Nord →