Pro 12: Gajan, addio alle Zebre con squalifica

Il tecnico francese è stato ritenuto colpevole di aver insultato la terna arbitrale alla fine del match contro il Munster lo scorso 3 maggio.

Sei mesi di squalifica per aver utilizzato parole ingiuriose nei confronti dell’arbitro durante il match di RaboDirect Pro 12 tra le Zebre e il Munster lo scorso 3 maggio. Si chiude così, nel peggiore dei modi, l’avventura di Christian Gajan sulla panchina della franchigia federale.

Il tecnico francese si è presentato ieri a Dublino davanti alla commissione indipendente della Pro 12 per rispondere delle ingiurie dette nei confronti degli arbitri lo scorso 3 maggio. Gajan avrebbe insultato gli arbitri alla fine del match e per questo motivo la commissione ha deciso per una squalifica di sei mesi.

Squalifica sospesa per un periodo di due anni, quindi il tecnico potrà sedere regolarmente su una panchina fin da subito. Christian Gajan potrà fare ricorso.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo