Le “gabbie” di Brunetta e Bossi. Alt (anche) della Cisl

Finalmente anche dalla Cisl arriva l’alt al ministro Brunetta e alla Lega di Bossi che vogliono riproporre le gabbie salariali e addirittura la busta paga … padana. Insomma Brunetta, con la differenziazione del salario (per il pubblico impiego) su base territoriale vuole riportare le lancette della storia 50 anni indietro. Tradotto, significa che due dipendenti

Finalmente anche dalla Cisl arriva l’alt al ministro Brunetta e alla Lega di Bossi che vogliono riproporre le gabbie salariali e addirittura la busta paga … padana.

Insomma Brunetta, con la differenziazione del salario (per il pubblico impiego) su base territoriale vuole riportare le lancette della storia 50 anni indietro.

Tradotto, significa che due dipendenti della stessa amministrazione pubblica, di pari qualifica, anzianità e merito, ma che lavorano in regioni diverse, percepiranno due salari diversi.

Con la scusa di voler abbattere i privilegi, in effetti si vogliono colpire i diritti dei lavoratori.

Rispetto a quanto vuole la Lega, il leader della Cisl Raffaele Bonanni ha ricordato che “la busta paga è contrattata da imprenditori e lavoratori con accordi sindacali. Non siamo nell’Unione Sovietica e non ci vogliamo tornare ora che è crollata”.

Ben detto. Ma la Russia c’è e c’è lo “zar” Putin, grande amico del Cavaliere.

Vigilare, italiani, vigilare …