Aereo scomparso dal radar: le ricerche al largo delle Eolie

Al momento il velivolo scomparso dalla traccia radar non è stato ancora ritrovato.

19.30
E’ sempre più probabile l’ipotesi del falso allarme.

15.19
Le autorità aeronautiche iberiche hanno escluso situazioni di emergenza. Si pensa quindi ad un falso allarme. Il sistema satellitare avrebbe captato il segnale di allarme, ma dopo una successiva verifica presso le autorità aeronautiche italiane e spagnole sarebbe emerso che nessun velivolo sarebbe scomparso dai radar.

13.40
Una precisazione della Guardia Costiera: si tratta di ricerche a scopo precauzionale. Infatti anche in altri casi è stato captato lo stesso segnale ma l’aereo era regolarmente in volo. Inoltre potrebbe anche trattarsi del segnale partito da un velivolo trasportato da una nave mercantile.

13.14
Il velivolo sarebbe di nazionalità spagnola.

13.08
Il velivolo prima di sparire ha lanciato il segnale di Sos. Si esclude che si tratti di un aereo di linea.

Il sistema satellitare della centrale operativa delle Capitanerie di Porto di Roma ha segnalato la scomparsa di un aereo dalla traccia radar: il velivolo potrebbe essere precipitato in mare al largo delle Eolie, a 20 miglia a nord di Salina.

La Guardia costiera non sa ancora di che tipo di velivolo si tratti ma come segnala Repubblica sono subito scattate le ricerche tra Lipari e Tropea, con alcune motovedette della Guardia costiera e navi mercantili in transito

Nessun esito finora. La Capitaneria ha fatto sapere:

“Non conosciamo ancora la tratta dell’aereo e quante persone trasportasse”