Festa della mamma: sparatoria a New Orleans, 19 feriti

Durante la parata, i colpi d’arma da fuoco. La polizia è a caccia di tre sospetti, ma finora non è stato fatto alcun arresto.

Festa della mamma insanguinata a New Orleans, negli Stati Uniti. Durante una parata, c’è stata infatti una sparatoria con il ferimento di 19 persone, tra cui due bambini. La polizia sta ricercando tre persone, presumibilmente gli autori dei colpi d’arma da fuoco.

Le vittime – 10 uomini, sette donne, un bambino e una bambina di 10 anni – sono state colpite mentre la parata percorreva North Villere Street. Il portavoce della polizia non ha chiarito se i feriti fossero passanti o se partecipassero direttamente alla parata.

Ronald Serpas, sovrintendente di polizia, ha detto ai giornalisti che tre persone sono braccate dagli agenti; una di loro avrebbe tra i 18 e i 22 anni. Non è stato ancora compiuto alcun arresto, però. La sparatoria è durata in tutto “un paio di secondi” e non si conosce il motivo. Un passante ha detto di aver udito due diversi tipi di spari. 

Mitch Landrieu, sindaco di New Orleans, ha commentato: “La sparatoria rientra nel rumore di fondo senza tregua della violenza sulle strade della città”. Poi ha chiesto ai sui concittadini di fornire tutte le informazioni in loro possesso: “C’erano centinaia di persone là fuori, è impossibile che nessuno abbia visto nulla”.