Atletico Madrid: addio Vicente Calderon, ecco il Wanda Metropolitano

Da settembre la nuova casa dei Colchoneros

L’Atletico Madrid sta giocando le ultime partite al Vicente Calderon: lo storico impianto casalingo dei Colchoneros andrà in pensione al termine di questa stagione sportiva. Dopo 51 anni, dunque, l’Atletico lascerà lo stadio che si trova di fianco al fiume Manzanarre nella zona sud di Madrid, per spostarsi nel nordest della capitale spagnola.

La nuova “casa”, il Wanda Metropolitano, sorge infatti nei pressi dell’aeroporto Barajas e sarà appunto sponsorizzato dalla Wanda, azienda cinese. La capienza del nuovo stadio sarà di 68.000 posti, ben 14mila in più rispetto al “vecchio” Vicente Calderon. Tra le caratteristiche del Wanda Metropolitano, un impianto di illuminazione avveniristico e interamente realizzato a LED. La chiusura dei lavori è prevista per fine giugno, ma in estate l’impianto non dovrebbe essere utilizzato. L’esordio è previsto proprio con l’inizio della nuova stagione.

I Video di Blogo