Rassegna stampa sportiva, prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di venerdì 13 aprile 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 14 aprile 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi apre con il passaggio di proprietà del club rossonero: “Il Milan è Li”, dopo 31 anni di regno Berlusconi, i cinesi promettono di riportare i milanesi sul tetto del mondo. Nell’approfondimento a -1 giorno dal derby, Montella chiede garanzie ala nuova proprietà, Icardi promette il primo gol nella stracittadina della ‘Madonnina’. In taglio centrale: “Dybala fino a 2022”, grande colpo della Juventus che blinda il suo campione richiestissimo in Spagna. In taglio basso: un’intervista esclusiva a Francesco De Gregori, la bufera su Parma-Ancona e la Formula 1 con la Ferrari che monta subito nuovi pezzi per battere la Mercedes.

Il Corriere dello Sport apre con “Grazie Silvio”: cala il sipario sull’epopea di Berlusconi, il presidente che in 31 anni di Milan ha vinto di tutto e di più. In taglio alto, le date della nuova Serie A: si giocherà praticamente anche a Natale e Capodanno. In taglio basso: Dybala che prolunga con la Juventus fino al 2022, gli scontri di Lione prima della partita contro il Besiktas di Europa League e infine l’accordo trovato per la Ryder Cup di golf.

Tuttosport apre invece con la Juventus: “Joya forever, Juve più Schick”, nel giorno in cui l’argentino prolunga fino a 2022, i campioni d’Italia si portano avanti sul gioiellino della Samp, possibile un’operazione “alla Caldara”, acquisto immediato e prestito ai doriani. Di spalla, spazio alle mosse di mercato del Torino: Baselli verso il rinnovo, piacciono Falcinelli e Gavranovic. In taglio basso: le date della Serie A 2017-2018, il passaggio di proprietà del Milan e a sinistra i risultati di Europa League di ieri sera.