Serie A 2017-2018: si parte il 20 agosto, ignorato Ventura

Il ct aveva proposto di cominciare il 13 agosto

Serie A 2017-2018: sono state decise oggi le date per il prossimo campionato, si comincia il 20 agosto e non il 13, come auspicato dal ct della nazionale italiana, Giampiero Ventura. Ancora una volta, dunque, il peso dei club ha avuto la meglio su quello dell’Italia, nella stagione che porterà ai Mondiali di Russia 2018. Il commissario tecnico aveva chiesto una settimana di anticipo per poter preparare al meglio la sfida con la Spagna, che potrebbe appunto essere decisiva in chiave Mondiali.

Niente da fare da parte dei presidenti, che se si sono spaccati nelle scorse settimane sulla questione dei diritti Tv, questa volta sono compatti nel difendere i propri “investimenti”. Tra le date comunicate dalla Lega calcio di Serie A, ci sono turni di campionato anche il 24 dicembre, alla vigilia di Natale, il 30 dicembre e il 6 gennaio 2018, nel giorno dell’Epifania. I turni infrasettimanali feriali sono al momento previsti per il 20 settembre, il 25 ottobre e il 18 aprile.

In attesa del commissariamento, il reggente della Lega Calcio è Ezio Maria Simonelli, che ha sottolineato come nemmeno in Spagna anticiperanno il campionato per la partita con l’Italia: “Non è stato possibile – ha detto – accogliere la richiesta di Ventura. Non c’era spazio per giocare ad agosto. Anche in Spagna stessa data”.

I Video di Blogo

Gli Ebrei di Roma contro Hamas