All Blacks: Steve Hansen ha conquistato la Rugby World Cup 2015

Il tecnico che ha preso il posto del leggendario Graham Henry si è meritato il rinnovo del contratto per altri due anni.

Ha preso in mano la pesante eredità della squadra campione del mondo, ma in soli 14 mesi ha convinto i suoi datori di lavoro a rinnovargli la fiducia. La Federazione neozelandese, infatti, ha rinnovato di due anni il contratto a Steve Hansen, che così guiderà gli All Blacks fino ai Mondiali 2015.

Hansen, che era assistant coach di Graham Henry e che con lui ha conquistato la Rugby World Cup 2011, ha il contratto in scadenza a fine 2013, ma la NZRU ha deciso di perdere tempo e gli ha già proposto il rinnovo del contratto per altri due anni, arrivando così ai Mondiali d’Inghilterra.

A convincere i boss del rugby neozelandese, ovviamente, l’ottimo 2012 degli All Blacks, capaci di vincere 12 match, pareggiarne uno e perdere solo l’ultimo atto di novembre contro l’Inghilterra. Quello che doveva essere un anno di transizione ha visto la Nuova Zelanda conquistare il Rugby Championship senza problemi. Se per Hansen il futuro è scritto, non così per gli assistant coach, il cui rinnovo non è ancora stato messo sul tavolo.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google +

I Video di Blogo