Eccellenza: Frati a Rovigo, esodo da Prato

Il tecnico dei Cavalieri oramai è a un passo dai rossoblu.

Manca l’ufficialità, ma ormai il nome di Filippo Frati a Rovigo viene ripetuto tanto spesso da vederne quasi le sembianze in giro. Sarà il tecnico dei Cavalieri il nuovo coach dei rossoblu e, con sè, dovrebbe portarsi mezza Prato.

Un esodo dalla Toscana quello che rischia di avvenire la prossima estate. Insieme a Pippo Frati, infatti, arriverà anche il suo assistant coach Andrea De Rossi e il duo ha superato nelle preferenze del presidente Zambelli il nome di Massimo Brunello, come il patron del Rovigo ha confessato dopo il match con Viadana.

Ma, secondo quanto scrive Il Gazzettino stamani, non sarebbero solo gli allenatori a lasciare i Cavalieri Prato (un ennesimo segnale della profonda crisi economica del club toscano?). Frati – come scrive Ivan Malfatto – avrebbe già fatto ai dirigenti una lista di atleti pronti a seguirlo da Prato: i piloni Roan e Balboni, l’apertura Ragusi, il seconda linea Cavalieri, la stella Ngawini e altri.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google +

I Video di Blogo