Domenica la prima Messa di Papa Francesco da vescovo di Roma

Sembra passato un secolo dalla sera della fumata bianca e invece, calendario alla mano, domani il Pontificato di Papa Francesco compie idealmente il suo primo mese, anche se le ricorrenze, da protocollo, dovrebbero essere calcolate a partire dalla Messa d’inaugurazione. Ma questo Papa che ha già conquistato il mondo intero con i suoi modi semplici e le sue parole che arrivano dritte al cuore anche dei bambini, ci ha insegnato che il protocollo è spesso solo un contenitore vuoto e come tale si deve piegare alle proprie esigenze. E ora Francesco, il pastore che tutti ci invidiano, si accinge a celebrare domenica dalla Basilica di San Paolo fuori le Mura la sua prima Messa in qualità di vescovo di Roma, un ruolo cui pare tenere molto, come sottolineano anche i suoi primi detrattori, che dopo la