Sampdoria-Juventus 0-1 | Risultato finale: decide Cuadrado nel 1° tempo

Il racconto della partita della 29a giornata di Serie A.

Sampdoria-Juventus | Serie A | 19 marzo 2017
CONCLUSA

Sampdoria


0



1

Juventus

Cuadrado 7′


SAM


101′



JUV

101′


  • Ore 14:55 – Benvenuti alla diretta di Sampdoria-Juventus della 29a giornata di Serie A. Le squadre stanno per entrare in campo.


  • Ore 14:59 – Solite operazioni preliminari con inno della Serie A di Giovanni Allevi e scambio dei gagliardetti e poi si può cominciare.


  • Ore 15:00 – Tagliavento fischia l’inizio di Sampdoria-Juventus.


  • 1”

    Subito una rimessa laterale per la Juve.


  • 2”

    Fernandes fermato in posizione di fuorigioco.


  • 3”

    Tiro di Higuain dal limite dell’area, servito da Dybala, Puggioni para.


  • 4”

    Numero di Quagliarella che supera Barzagli con un colpo di tacco, poi mette la palla al centro, ma Muriel scivola in area.


  • 4”

    La Juve resta in possesso della palla.


  • 5”

    Mandzukic tenta il tiro che viene fermato con il corpo da un difensore della Samp.


  • 5”

    Asamoah in fuorigioco.


  • 6”

    Pericolosissimo Quagliarella, che supera ancora una volta Barzagli e tira in porta da posizione un po’ troppo decentrata. Brivido per Buffon, ma la palla va dritta fuori.


  • 7”

    GOOOOOOL DI CUADRADO!!! Gol mancato da una parte e segnato dall’altra. Cross di Asamoah e colpo di testa vincente di Cuadrado.


  • 9”

    Khedira si è fatto male a una caviglia, ma si rialza subito e fa un cenno alla panchina dicendo che sta bene.


  • 10”

    Lancio lungo verso Mandzukic, Puggioni esce e para senza troppi problemi.


  • 11”

    Mandzukic prova a triangolare con Khedira con un colpo di tacco, ma sbaglia malamente.


  • 13”

    Cross di ritorno di Mandzukic su Khedira che viene anticipato dalla difesa blucerchiata.


  • 13”

    È rimasto a terra Pjanic per un problema alla caviglia, il gioco viene fermato dai giocatori bianconeri. Quagliarella dalla rimessa laterale restituisce la palla alla Juve.


  • 14”

    Fallo di Regini su Cuadrado.


  • 14”

    Rimessa laterale per la Juve che ora impone un ritmo abbastanza lento.


  • 15”

    Muriel prova a sorprendere Buffon saltando Barzagli, ma la sua azione non va in porto.


  • 16”

    Juve subito pericolosa e a un passo dal raddoppio: Cuadrado prova a servire Higuain, la palla rimbalza a e arriva a Mandzukic che calcia in porta, ma il pallone viene rimpallato da Higuain.


  • 18”

    Adesso il gioco è concentrato a centrocampo.


  • 20”

    Altra occasione per la Juve! Higuain dal vertice dell’area piccola ha calciato in porta con il destro, girandosi, ma Puggioni ha salvato tutto.


  • 20”

    Ancora la Juve in avanti con Khedira.


  • 23”

    Primo calcio d’angolo della partita: è a favore della Juventus, che continua ad attaccare alla ricerca del raddoppio.


  • 23”

    Il corner viene spazzato via dalla difesa blucerchiata, ma la Juve torna presto in possesso del pallone.


  • 24”

    Fallo di Pjanic su Linetty e calcio di punizione per la Samp.


  • 24”

    Torreira batte la punizione, Mandzukic di testa spazza via.


  • 25”

    Fallo di Torreira su Pjanic nella metà campo della Samp.


  • 26”

    Cross di Fernandes in area, ma Buffon para senza problemi.


  • 26”

    Dybala è a terra, probabilmente è un problema muscolare.


  • 27”

    Dybala non ce la fa, esce con le sue gambe, ma dice di aver sentito un muscolo indurirsi. Entra Pjaca al suo posto.


  • 28”

    Tra l’altro anche Cuadrado aveva detto di aver sentito un muscolo indurirsi. Probabilmente è colpa del campo, che è stato innaffiato.


  • 28”

    Calcio d’angolo per la Juventus.


  • 29”

    Rugani viene fermato in fuorigioco sugli sviluppi del corner.


  • 30”

    Verticalizzazione di Muriel verso Fernandes, ma il passaggio è un po’ troppo lungo, ci arriva Buffon.


  • 32”

    Fallo di Higuain su Torreira.


  • 33”

    Quagliarella guadagna un corner, lo batte Torreira.


  • 33”

    Scontro in area sul corner, la Juve spazza via.


  • 34”

    Resta a terra Quagliarella dopo uno scontro con Dani Alves, ma secondo l’arbitro non c’è fallo.


  • 34”

    La Juve mette fuori la palla per consentire i soccorsi a Quagliarella, che comunque sta bene, ma si lamenta per il fallo.


  • 35”

    Calcio di punizione per la Samp dalla trequarti.


  • 36”

    Torreira calcia verso il centro dell’area, viene inizialmente ribattuta, ma finisce su Fernandes che calcia in porta e Buffon riesce a parare.


  • 37”

    Calcio d’angolo per la Juve, se ne occupa Pjanic.


  • 37”

    La Samp entra in possesso della palla.


  • 38”

    Quagliarella tenta la sforbiciata in area e manca il gol per pochissimo!


  • 41”

    Cross di prima di Quagliarella, che però colpisce male la palla e non riesce a indirizzarla bene nell’area.


  • 42”

    Linetty prova a servire Muriel in area, ma senza successo. Buffon arriva con tranquillità sul pallone prima di tutti.


  • 44”

    Cross di Pjaca verso Khedira che applaude l’idea del compagno anche se non ci arriva per pochissimo e Puggioni devia in corner.


  • 44”

    Pjanic batte il corner sul secondo piano, Barzagli non salta, Rugani lo fa a vuoto, la palla finisce fuori dall’area ma viene raccolta da Higuain.


  • 45”

    Dopo che i bianconeri hanno girato un po’ attorno all’area della Samp con rapidi passaggi, il pallone è finito a Higuain al centro dell’area, l’argentino ha tirato in porta, ma Puggioni ha miracolosamente parato.


  • 45’+1′

    Saranno due i minuti di recupero.


  • Ore 15:49 – Finisce qui il primo tempo, con la Juve in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Cuadrado al 7′.


  • Ore 16:05 – I giocatori stanno rientrando in campo.


  • Ore 16:05 – Comincia il secondo tempo di Samp-Juve!


  • 46”

    Allegri sta facendo scaldare Alex Sandro, Bonucci e Lemina.


  • 47”

    Quagliarella salta Dani Alves, ma non Barzagli che spazza via senza problemi.


  • 48”

    Brutto cross di Sala che non capisce le intenzioni dei compagni Fernandes e Quagliarella.


  • 49”

    Bel cross rasoterra di Cuadrado che filtra fino a trovare i piedi di Higuain che poi prova a servire un compagno con un colpo di tacco e sbaglia clamorosamente.


  • 49”

    Immediata ripartenza della Samp che arriva al tiro con Quagliarella, Buffon para in due tempi.


  • 51”

    Higuain riceve palla al centro dell’area da Pjanic, sbaglia il tiro da posizione privilegiata, ma viene anche fischiato un fuorigioco (che però non sembrava esserci).


  • 53”

    Entra Schick al posto di Fernandes nella Samp.


  • 54”

    Calcio di punizione per la Juve, lo batte Pjanic e passa palla a Higuain che poi scivola, accerchiato da due avversari.


  • 54”

    Skriniar rilancia la Samp che però addormenta un po’ l’azione a centrocampo.


  • 56”

    Quagliarella ruba palla ad Asamoah, poi tenta il cross ed è lo stesso Asamoah a fermarlo.


  • 56”

    Cross di Quagliarella verso Muriel che non riesce a impattare il pallone.


  • 58”

    Incursione di Khedira che fa molta strada palla al piede, ma poi sbaglia il tiro.


  • 58”

    La Juve recupera prontamente il pallone.


  • 60”

    Torreira calcia in porta da una quarantina di metri, Buffon para senza problemi. Il blucerchiato poi si scontra con Pjaca e lamenta un dolore.


  • 63”

    Cambio nella Samp: esce proprio Torreira e al suo posto entra Praet.


  • 65”

    Tentativo di cross del neo-entrato Praet, che finisce direttamente fuori dal campo.


  • 65”

    Rimessa dal fondo per la Juve.


  • 66”

    Cross di Dani Alves verso Higuain che viene anticipato da Silvestre.


  • 66”

    Ripartenza della Samp con Quagliarella che passa a Muriel, che a sua volta serve Schick al limite dell’area piccola, ma il blucerchiato si scontra con Asamoah che lo anticipa e si fa anche male.


  • 68”

    Il gioco riprende ora con la Samp momentaneamente in dieci perché Schlick è a bordo campo.


  • 70”

    Mandzukic ruba palla a Linetty con una scivolata.


  • 71”

    Entra Lemina al posto di Cuadrado nella Juve.


  • 75”

    Giampaolo è costretto a far uscire Schick che ha problemi fisici e lascia il posto a Djuricic.


  • 75”

    Ricordiamo che Schick era entrato al 53′ al posto di Fernandes. Ora che è uscito gli è subito stato messo un tutore alla caviglia destra.


  • 78”

    Prete sbaglia un cross, Dani Alves resta a terra dopo uno scontro con Regini, ma la Juve continua a giocare. Allegri è arrabbiatissimo.


  • 80”

    Semina guadagna un calcio d’angolo.


  • 82”

    Asamoah rischia di combinare un guaio con un disimpegno un po’ troppo spensierato, poi riesce a rimediare su Muriel.


  • 83”

    Ammonito Dani Alves.


  • 83”

    E ammonito anche Regini della Samp che battibeccava con Dani Alves dopo uno scontro.


  • 84”

    Cross di Praet per Quagliarella che è al centro dell’area e prova di nuovo la sforbiciata, ma anche questa volta fallisce.


  • 84”

    Strano cambio nella Juve: entra Lichtsteiner al posto di Higuain.


  • 88”

    Quagliarella si gira e riesce a calciare in area, ma è in equilibrio precario, pressato da Rugani e Barzagli, e ne esce un tiro troppo debole.


  • 89”

    Tutta la Samp è in avanti in questa fase, ma la Juve guadagna una rimessa laterale per rifiatare.


  • 89”

    Intanto saranno cinque i minuti di recupero.


  • 90’+1′

    Ripartenza di Muriel, Asamoah riesce a rimediare al suo errore, proprio come era successo qualche minuto fa.


  • 90’+3′

    Rimessa laterale per la Juve.


  • 90’+4′

    La Samp riesce a recuperare subito la palla.


  • 90’+4′

    Cross di Praet, Lemina spazza via.


  • 90’+5′

    Muriel ottiene un corner. Lo batte lo stesso colombiano, Regini ci arriva di testa, ma non inquadra la porta.


  • Ore 16:56 – Samp-Juve finisce qui, vincono i bianconeri grazie al gol segnato da Cuadrado nel primo tempo.

Samp-Juve: le formazioni ufficiali

Aggiornamento ore 14:11 – Ed ecco anche la formazione ufficiale della Sampdoria:

SAMPDORIA (4-3-1-2): 1 Puggioni; 22 Sala, 26 Silvestre, 37 Skriniar, 19 Regini; 8 Barreto, 34 Torreira, 16 Linetty; 10 Fernandes; 27 Quagliarella, 9 Muriel

Aggiornamento ore 14:06 – La Juventus ha appena comunicato la formazione titolare, eccola:

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon; 23 Dani Alves, 15 Barzagli, 24 Rugani, 22 Asamoah; 6 Khedira, 5 Pjanic; 7 Cuadrado, 21 Dybala, 17 Mandzukic; 9 Higuain

Sampdoria-Juventus: il pre-partita

Sampdoria-Juventus è una delle partite della 29a giornata di Serie A, la decima del girone di ritorno, che si disputa oggi, domenica 19 marzo 2017 e che seguiremo in diretta proprio su questa pagina di Blogo.it a partire dalle ore 15, quando è fissato il fischio d’inizio allo Stadio Luigi Ferraris di Genova.

Samp e Juve vivono due situazioni molto diverse, perché i bianconeri guardano beatamente tutti dal primo posto in classifica con ben 72 punti, 8 di vantaggio sulla Roma, che gioca questa sera in casa contro il Sassuolo, e 10 sul Napoli che gioca alle 12:30 a Empoli. La Sampdoria è invece al nono posto con 41 punti, a -4 dalla Fiorentina, che oggi gioca a Crotone, e a +1 sul Torino che ieri ha pareggiato con l’Inter.

I blucerchiati stanno disputando un buon girone di ritorno e sono in serie positiva da sette giornate, ma la Juve, come ben sappiamo, ha fatto ancora meglio, visto che nelle ultime nove giornate di campionato ha ottenuto otto vittorie e un solo pareggio, con l’Udinese. In totale i bianconeri, su 28 partite disputate, hanno perso solo quattro volte, hanno vinto 23 partite e contano solo quel pareggio con i friulani in tutto il campionato.

I ragazzi di Massimiliano Allegri viaggiano a vele spiegate verso il loro sesto scudetto consecutivo per arricchire la loro storia di un altro record storico, visto che nessuno è mai riuscito a mettere in fila così tanti tricolori nella storia della Serie A a girone unico. La Juve non perde dal 15 gennaio, quando è stata sconfitta dalla Fiorentina al Franchi per 2-1. Anche per la Samp l’ultima sconfitta risale a gennaio, il 22 di quel mese, quando è stata battuta dall’Atalanta per 1-0 a Bergamo.

L’arbitro di Samp-Juve di oggi è Paolo Tagliavento di Terni, gli assistenti sono Mauro Tonolini e Alberto Tegoni di Milano, il quarto uomo Fabrizio Posado di Bari, mentre gli arbitri addizionali sono Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo e Domenico Celi di Bari.

Sampdoria-Juventus: precedenti

Quella di oggi è la sfida numero 118 tra Samp e Juve. I bianconeri vantano 56 vittorie contro le 24 dei blucerchiati, mentre i pareggi sono stati 37. La Signora ha segnato 185 gol, mentre la Samp ne ha messia segno 114. Le partite a Genova sono state 58 con 21 vittorie della Juve, 19 della Samp e 18 pareggi, 70 gol bianconeri e 67 blucerchiati.

Nelle ultime sette sfide in campionato tra queste due squadre c’è stato un solo pareggio, 1-1 a Torino nel dicembre 2014, per il resto solo vittorie della Juventus.

Sampdoria-Juventus: diretta tv e streaming

Sampdoria-Juventus si può guardare in diretta tv a pagamento tramite Mediaset Premium o Sky Sport. Nel primo caso è trasmessa su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD, canali 371 e 381 del digitale terrestre, con la telecronaca di Enrico De Santis, il commento tecnico di Nando Orsi e gli interventi da bordo campo di Claudio Raimondi e Gianni Balzarini. I tifosi della Juventus possono anche optare per il secondo flusso audio con il commento di Antonio Paolino.

Chi è abbonato a Sky Sport, invece, può guardare la partita su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, canale 201 e 251 del satellitare con la telecronaca di Riccardo Gentile e il commento tecnico di Massimo Ambrosini più gli interventi da bordo campo di Riccardo Re e Giovanni Guardalà.

In streaming chi è abbonato a Mediaset Premium può usare il sito e l’app Premium Play, chi è abbonato a Sky Sport può guardare la partita tramite SkyGo.

Sampdoria-Juventus: le probabili formazioni

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo oggi allo stadio Luigi Ferraris di Genova:

SAMPDORIA (4-3-1-2): 1 Puggioni; 22 Sala, 26 Silvestre, 37 Skriniar, 19 Regini; 8 Barreto, 34 Torreira, 18 Praet; 10 Fernandes; 27 Quagliarella, 9 Muriel

A disposizione: 30 Falcone, 24 Bereszynski, 4 Simic, 5 Dodò, 20 Pavlovic, 16 Linetty, 17 Palombo, 21 Cigarini, 23 Djuricic, 11 Alvarez, 47 Budimir, 14 Schick

Allenatore: Marco Giampaolo

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 12 Alex Sandro; 6 Khedira, 5 Pjanic; 7 Cuadrado, 21 Dybala, 17 Mandzukic; 9 Higuain

A disposizione: 25 Neto, 32 Audero, 3 Chiellini, 22 Asamoah, 8 Marchisio, 24 Rugani, 23 D. Alves, 14 Mattiello, 28 Rincon, 18 Lemina , 38 Mandragora, 20 Pjaca

Allenatore: Massimiliano Allegri

I Video di Blogo.it