Roma-Lione 2-1 | Europa League 16 marzo 2017: giallorossi eliminati

Roma-Lione in diretta

Roma-Lione
LIVE

Roma

Strootman 17′
Aut. Tousart 60′


2



1

Lione

Diakhaby 16′


Rom


95′


Lio

95′



  • Le squadre stanno per entrare in campo. Allo stadio, come previsto, c’è anche il presidente Pallotta.


  • Squadre in campo.


  • 1”

    Inizia la partita, prima palla giocata dal Lione.


  • 3”

    Inizio positivo da parte della Roma, lo stadio spinge i giallorossi.


  • 6”

    Traversa Roma! Rudiger colpisce il legno con una bella girata, poi Lopes mette in angolo il colpo di testa di Salah.


  • 7”

    Strootman cerca Rudiger, Lopes esce e di pugno allontana la sfera. Fallo in attacco del romanista.


  • 12”

    Lopes salva in uscita sul tocco ravvicinato di Salah lanciato in profondità da Peres.


  • 12”

    Infortunio al ginocchio per Lopes.


  • 16”

    GOOOOOL LIONE! Diakhaby di testa su calcio di punizione laterale.


  • 17”

    GOOOOOOOL ROMA! Zampata di Strootman sul secondo palo su calcio di punizione defilato.


  • 20”

    Proteste della Roma per un tocco col braccio di un francese in area. L’arbitro lascia giocare.


  • 21”

    Salah da posizione defilata col destro calcia alto.


  • 21”

    Manolas ammonito.


  • 24”

    Roma ancora pericolosa: Diakhaby resta a terra dopo lo scontro aereo con Lopes, Peres crossa da destra ma non trova nessuno dei compagni in area.


  • 27”

    Salah in area non riesce a controllare la palla sul lancio di Dzeko.


  • 28”

    Tousart da dietro su Dzeko, ammonito.


  • 29”

    Nainggolan da fuori col destro: tiro debole e impreciso.


  • 33”

    Tiro al volo improvviso di Nainggolan, palla fuori non di molto.


  • 35”

    Valbuena di prima intenzione dal limite, tiro debole, Alisson blocca.


  • 38”

    Brutta palla persa da Peres, alla fine però Valbuena non trova il cross.


  • 38”

    Strootman ammonito.


  • 41”

    Lopes salva due volte su Strootman servito in area da un geniale colpo di tacco di Salah.


  • 45”

    4 minuti di recupero.


  • 45+2”

    Dzeko si gira e dal limite calcia col destro debolmente: Lopes blocca senza problemi.


  • 45+4”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa. Non ci sono sostituzioni.


  • 46”

    Lopes salva sul colpo di testa di Nainggolan. Che poi ci riprova. Angolo Roma.


  • 50”

    Salah cade al limite dopo il contatto con Diakhaby. L’arbitro lascia giocare.


  • 53”

    Bruno Peres palleggia, si gira e calcia col sinistro dal limite: palla debole, Lopes blocca.


  • 54”

    Valbuena si smarca alle spalle di Manolas ma calcia alto col sinistro.


  • 55”

    Diakhaby anticipa al volo in area Dzeko, poi l’arbitro fischia un presunto fallo di Salah su Lopes.


  • 59”

    El Shaarawy per Bruno Peres, primo cambio Roma.


  • 60”

    GOOOOOOL ROMA! Autogol! El Shaarawy sfugge a Valbuena a destra e crossa teso in area: Jallet rinvia su Tousart ed è autogol!


  • 63”

    Contropiede Roma: Nainggolan apre per El Shaarawy che supera Morel ma non trova la porta. Che occasione. Serve un gol per la qualificazione.


  • 61”

    Ammonito Nainggolan.


  • 64”

    Cornet spreca un ottimo pallone al centro dell’area calciando alto.


  • 70”

    Mammana ammonito per fallo su Salah.


  • 74”

    Fischiato fuorigioco su El Shaarawy. Non c’era. Il pallone era stato poi messo in rete da Dzeko a gioco fermo.


  • 76”

    Perotti al posto di Mário Rui.


  • 77”

    Errore di Fazio, il Lione riparte: tiro a giro di Tolisso, Alisson mette in angolo.


  • 78”

    Yanga-Mbiwa per Mammana. Applausi dell’Olimpico per l’ex.


  • 79”

    Alisson in uscita anticipa Cornet dopo una bella azione del Lione.


  • 81”

    Perotti salta l’uomo a sinistra e crossa in mezzo; alla fine la girata di Dzeko è deviata in angolo.


  • 82”

    Fekir per Lacazette.


  • 82”

    Totti per De Rossi. Ovazione dell’Olimpico.


  • 83”

    Contropiede Lione, Alisson salva tutto in uscita bassa.


  • 85”

    Gonalons ammonito.


  • 86”

    Lopes ammonito.


  • 88”

    Angolo Roma: El Shaarawy in corsa non trova la porta, disturbato anche da un avversario.


  • 89”

    Fazio centravanti ora.


  • 89”

    Ammonito Perotti.


  • 90”

    Valbuena lascia il campo per Rafael.


  • 90”

    5 minuti di recupero.


  • 90”

    Dzeko di testa sul cross di Perotti da sinistra: palla alta.


  • 90”

    Azione personale di Fekir che conclude e ottiene angolo sulla respinta di Alisson.


  • 90”

    Corner Roma, anche Alisson in area avversaria per saltare.


  • 90”

    Nulla da fare sul corner, la Roma non trova la conclusione.


  • 90”

    Finisce la partita. Roma eliminata.

19.54

Formazioni ufficiali. La Roma in campo con la difesa a tre e Peres e Rui esterni di centrocampo. Dietro Dzeko agiranno Salah e Nainggolan. Nei francesci gioca Cornet nel tridente alle spalle di Lacazette. Con lui Valbuena e Tolisso.

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Rudiger, Fazio, Manolas; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Mario Rui; Nainggolan, Salah; Dzeko.

A disposizione: Szczesny, Jesus, Emerson, Paredes, Perotti, El Shaarawy, Totti.

LIONE (4-2-3-1): Lopes; Jallet, Mammana, Diakhaby, Morel; Tousart, Gonalons; Cornet, Tolisso, Valbuena; Lacazette.

19.08

Tra due ore il calcio di inizio di Roma-Lione. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Roma-Lione | Probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson (Mario Rui); De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All. Spalletti.

LIONE (4-3-3): Lopes; Rafael, Mammana, Diakhaby, Morel; Tousart, Gonalons, Tolisso; Fekir, Lacazette, Valbuena. All. Genesio.

Vi ricordiamo che la partita non sarà trasmessa in chiaro su Tv8 (verrà proposto solo la diretta gol), ma sarà visibile solo agli abbonati su Sky. Su Blogo il liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Roma-Lione va in scena stasera, giovedì 16 marzo 2017, allo stadio Olimpico. Si tratta del ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Calcio di inizio alle ore 21.05. Su OutdoorBlog, magazine di Blogo, il liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Si parte dal 4-2 maturato all’andata in Francia; un risultato che mette a serio rischio il passaggio del turno della squadra di Luciano Spalletti. Per ottenerlo i giallorossi devono vincere per 2-0 o con più di due gol di scarto. In caso di 4-2 si va ai tempi supplementari.

Il Lione, imbattuto nelle ultime tre trasferte europee, in Ligue 1 è quarto e fuori dalla lotta per lo scudetto (13 i punti di distacco dal Nizza, terzo); la squadra di Bruno Génésio non perde in campionato dall’11 febbraio.

La Roma, reduce dal facile successo casalingo contro il Palermo, resta all’inseguimento della Juventus capolista ma stasera è concentrata solo sull’impegno europeo. L’eliminazione prematura dalla competizione potrebbe pesare nel giudizio finale sulla stagione, considerando che anche nella semifinale di Coppa Italia contro la Lazio parte da un risultato sfavorevole.

Tra gli ex della partita Mapou Yanga-Mbiwa del Lione, che ha giocato con la Roma nella stagione 2014/15, e Clément Grenier della Roma, arrivato in prestito a gennaio scorso (ma non è stato inserito nella lista Uefa).

Per quanto riguarda le formazioni, Spalletti dovrebbe tornare alla difesa a 4 con Rudiger a destra e uno tra Mario Rui ed Emerson a sinistra; a centrocampo la coppia titolare De Rossi-Strootman, mentre alle spalle di Dzeko (al primo posto – insieme a Giuliano dello Zenit – nella classifica marcatori dell’Europa League con otto gol) agiranno Nainggolan, Salah e Perotti. Il posto di quest’ultimo, però, potrebbe essere insidiato da El Shaarawy, in grande forma. Totti in panchina.

Nei francesi non dovrebbero esserci grandi sorprese. In difesa Rafael, Mammana, Diakhaby e Morel, a centrocampo Tolisso, capitan Gonalons e Tousart. In avanti insieme a Lacazette e Valbuena dovrebbe esserci Fekir al posto di Ghezzal.

Roma-Lione sarà arbitrata dall’ungherese Viktor Kassai. Gli assistenti saranno i connazionali György Ring e Vencel Tóth. Addizionali Tamás Bognar e Ádám Farkas. Quarto uomo Peter Berettyán.

Roma-Lione | Convocati

Roma

Alisson, Lobont, Szczesny; Manolas, Emerson Palmieri, Rudiger, Mário Rui, Fazio, Vermaelen, Bruno Peres, Juan Jesus; Gerson, De Rossi, Perotti, Strootman, Paredes, Nainggolan; Salah, El Shaarawy, Totti, Dzeko.

Lione

Lopes, Gorgelin, Mocio, Rafael, Jallet, Morel, Mammana, Diakhaby, Yanga-Mbiwa, Aouar, Darder, Ferri, Tolisso, Gonalons, Tousart, Cornet, Fekir, Valbuena, Ghezzal, Lacazette.

Roma-Lione | Precedenti

Roma e Lione si erano già sfidati agli ottavi di finale di Champions League nella stagione 2006/07. La gara di andata si chiuse sullo 0-0, mentre al ritorno in Francia i giallorossi si imposerò 2-0 con gol di Totti e di Mancini.
In 10 partite contro le squadre francesi, la Roma ha un bilancio di cinque vittorie, tre pareggi e due sconfitte (nessuna sconfitta in casa); in 21 partite contro squadre italiane in competizioni Uefa, il Lione ha un bilancio di otto vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte.

Da segnalare un precedente che potrebbe dare ulteriori speranze ai tifosi romanisti: a novembre 1988 i capitolini riuscirono a ribaltare il 4-2 dell’andata dei sedicesimi di finale di Coppa Uefa rimediato contro il Partizan Belgrado.

I Video di Blogo.it