Dati: le rotte dei clandestini e quel 5% a Lampedusa

Nessuna forza politica come la Lega è riuscita a cavalcare le insicurezze dell’uomo della strada, incitandolo a trovare il nemico nello straniero. Una strategia di successo, che ora verrà allargata anche al Sud, in un territorio tradizionalmente – e non potrebbe essere altrimenti – ostile al partito di Umberto Bossi. Anche in questi giorni, il


Nessuna forza politica come la Lega è riuscita a cavalcare le insicurezze dell’uomo della strada, incitandolo a trovare il nemico nello straniero. Una strategia di successo, che ora verrà allargata anche al Sud, in un territorio tradizionalmente – e non potrebbe essere altrimenti – ostile al partito di Umberto Bossi.

Anche in questi giorni, il martellare degli esponenti del Carroccio è stato: noi non parliamo di Noemi Letizia, noi portiamo i fatti – per esempio, portando l’esempio dei respingimenti, quando solo il 5% dei disperati sbarca a Lampedusa. Sul tema dei clandestini e dei migranti, il Venerdì di Repubblica di oggi, propone qualche numero e un’inchiesta interessante che vi riproponiamo. Trovate tutto nella gallery, buona lettura.

Le rotte dei clandestini sul Venerdì di Repubblica
Le rotte dei clandestini sul Venerdì di Repubblica
Le rotte dei clandestini sul Venerdì di Repubblica
Le rotte dei clandestini sul Venerdì di Repubblica

I Video di Blogo