Nuoto, Europei in vasca corta, Fabio Scozzoli medaglia d’oro nei 100 rana

Il nuotatore 24enne ha conquistato il titolo continentale. E’ la quinta medaglia per l’Italia.

L’Italia ha conquistato la prima medaglia d’oro ai campionati europei di nuoto in vasca corta che si stanno svolgendo a Chartres, in Francia. Fabio Scozzoli, infatti, ha conquistato il titolo continentale nei 100 rana.

Il tempo con il quale Scozzoli è riuscito a salire sul gradino più alto del podio è stato di 57”25. Al secondo posto, vincitore della medaglia d’argento in 57”75, troviamo l’estone Martii Aljand. Il francese Giacomo Peterz Dortona, invece, ha ottenuto la medaglia di bronzo grazie al tempo di 57’76.

Per la compagine azzurra è la quinta medaglia complessiva. Durante la giornata inaugurale di ieri, infatti, l’Italia ha conquistato due medaglie d’argento e due di bronzo.

Ieri, nella prima finale degli europei, i 400 stile libero, Gabriele Detti e Andrea Mitchell D’Arrigo sono rispettivamente giunti al secondo e al terzo posto, alle spalle di Yannick Agnel che ha vinto la medaglia d’oro in 3’37″54. Gabriele Detti ha completato la finale in 3’41″66 mentre D’Arrigo ha ottenuto il tempo di 3’42″32.

Nella finale dei 200 farfalla, sono arrivate altre due medaglie: Stefania Pirozzi e Alessia Polieri, infatti, si sono aggiudicate rispettivamente la medaglia d’argento e bronzo, classificandosi dietro l’ungherese Hosszu, medaglia d’oro in 2’05″78. La Pirozzi ha conquistato il secondo posto in 2’06″09, ottenendo un nuovo primato personale; la Polieri, invece, ha ottenuto il gradino più basso del podio grazie al tempo di 2’06″63.

Tornando all’oro di Fabio Scozzoli, questo è il commento a caldo del nuotatore dopo la vittoria del titolo riportato da La Gazzetta dello Sport:

Volevo vincere, ho anche nuotato più veloce dell’obiettivo che mi ero posto. Avevo buone sensazioni sin dal primo giorno qui, anche se non ho preparato questa gara perché punto ai Mondiali di Istanbul, ma volevo vincere.

Foto | © Getty Images