Curiosità ovali: Cipro meglio degli All Blacks e ora vuole il record

I mufloni hanno battuto la Bulgaria ed eguagliato il record di vittorie consecutive ottenute nel rugby mondiale, superando la Nuova Zelanda e il Sud Africa.

Avevo raccontato la storia dei mufloni circa un anno fa, quando avevano vinto 13 partite consecutive senza sponsor e pagandosi tutto. Ora, mentre il Paese vive una crisi economica pesantissima, è il rugby a regalare un sorriso e un record ai ciprioti.

Vincendo sabato contro la Bulgaria per 79-10, infatti, Cipro ha eguagliato il record di vittorie consecutive detenuto dalla Lituania e ha superato nientemeno che gli All Blacks e gli Springboks, fermi a 17 successi ottenuti senza mai pareggiare o perdere.

In verità sul record lituano vi è più di un dubbio, con una sconfitta apparentemente subita nei 4 anni da invincibili, ma non considerata dall’Irb, così come – dall’altra parte – due vittorie in amichevoli anch’esse non calcolate dal massimo organo internazionale.

I ciprioti, invece, hanno ottenuto le vittorie all’interno dei tornei Fira e, dunque, sono più che certificati. L’ultima volta che Cipro uscì dal campo sconfitta risale al settembre 2008, quando Israele si impose per 23-14 e, da allora, solo vittorie. Successi che hanno già permesso a Cipro di venir promossa nel gruppo 2C dell’European Nations Cup, che ovviamente comanda con 12 punti e tre vittorie.

Ora, però, i ciprioti non vogliono fermarsi. Il prossimo appuntamento con la storia è fissato per il 20 aprile 2013, quando Cipro andrà a far visita all’Ungheria. Un match che potrebbe dare la promozione nel gruppo 2A, ma soprattutto significherebbe 19 vittorie consecutive e record in solitaria per i mufloni. Ce la faranno?

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google

I Video di Blogo