Anniversario omicidio giudice Livatino, Mattarella: “Individuò per primo stretto legame tra mafia e affari”

Anniversario omicidio Livatino: oggi pomeriggio il Capo dello Stato sarà al Palazzo di Giustizia il Palermo

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricorda oggi il trentesimo anniversario dell’omicidio del giudice Rosario Livatino, assassinato dalla Stidda il 21 settembre del 1990, quando aveva 38 anni, sulla strada statale alle porte di Agrigento. Commemorazioni in onore del giudice antimafia si tengono oggi a Canicattì, Palermo e Roma.

Dice Mattarella:

“Rosario Livatino, Sostituto Procuratore della Repubblica e poi Giudice della Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Agrigento, ha condotto importanti indagini contabili e bancarie sulle organizzazioni criminali operanti sul territorio e sui loro interessi economici. Egli ha, tra i primi, individuato lo stretto legame tra mafia e affari concentrando l’attenzione sui collegamenti della malavita organizzata con gruppi imprenditoriali. Consapevole del delicato ruolo del giudice in una società in evoluzione e della necessità che la magistratura sia e si mostri indipendente, egli ha svolto la sua attività con sobrietà, rigore morale, fermezza e instancabile impegno, convinto di rappresentare lo Stato nella speciale funzione di applicazione della legge. Ricordare la vile uccisione di Rosario Livatino richiama la necessità di resistere alle intimidazioni della mafia opponendosi a logiche compromissorie e all’indifferenza, che minano le fondamenta dello stato di diritto”

Nel pomeriggio di oggi a Palermo il Capo dello Stato sarà al Palazzo di giustizia per presenziare a un corso di formazione per magistrati organizzato del Csm e intitolato: “Deontologia e professionalità del magistrato. Un binomio indissolubile. In memoria di Rosario Livatino”.

Papa Giovanni Paolo II definì Livatino “martire della giustizia e indirettamente della fede”, per la Chiesa è “Servo di Dio”.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia