Regionali 2020: Zaia trionfa in Veneto, centrosinistra vince in Toscana, Puglia e Campania

Elezioni Regionali 2020, i risultati delle consultazioni per il rinnovo dei consigli regionali.

AGGIORNAMENTO ORE 22.30 – Lo spoglio per le regionali si è quasi concluso che i primi risultati sono ormai confermati.

Toscana:
Giani (Centrosinistra): 49%
Ceccardi (Centrodestra): 40,1%

Puglia:
Emiliano (Centrosinistra): 46,7%
Fitto (Centrodestra): 38,6%

Marche:
Acquaroli (Centrodestra): 49%
Mangialardi (Centrosinistra): 37%

Veneto:
Zaia (Centrodestra): 75,8%
Lorenzoni (Centrosinistra): 16,5%

Liguria:
Toti (Centrodestra): 55,9%
Sansa (Centrosinistra): 39,2%

Campania:
De Luca (Centrosinistra): 67,7%
Caldoro (Centrodestra): 16,5%

Exit poll, i primi dati. Zaia in testa in Veneto, in Toscana Centrosinistra avanti

REGIONALI VENETO. Per le elezioni regionali in Veneto il primo exit-poll Rai dà il candidato del centrodestra Luca Zaia, governatore leghista uscente, al 72-76%, il candidato del centrosinistra Arturo Lorenzoni è al 16-20%. La copertura del campione dell’exit poll di Opinio Italia per la Rai è pari all’80%.

REGIONALI TOSCANA. Il primo exit-poll Rai relativo alle elezioni regionali in Toscana mostra il candidato del centrosinistra Eugenio Giani al 43,5%-47,5% dei voti e la candidata del centrodestra Susanna Ceccardi al 40-44%, per una copertura del campione pari all’80%.

REGIONALI PUGLIA. Alle elezioni regionali in Puglia, sempre secondo il primo exit poll del Consorzio Opinio Italia per Rai, è pareggio tra il candidato del centrosinistra Michele Emiliano (governatore uscente) dato al 39-43% e il candidato del centrodestra Raffaele Fitto, pure al 39-43%. La candidata presidente del Movimento 5 Stelle Antonella Laricchia è sopra il 10%, all’11-15%, e Ivan Scalfarotto tra l’1 e il 3%. La copertura del campione è all’80%.

REGIONALI CAMPANIA. Il primo exit poll Rai sui risultati delle elezioni regionali in Campania dà il candidato di centrosinistra Vincenzo De Luca, governatore uscente, in testa con il 54-58% dei voti e il candidato del centrodestra Stefano Caldoro doppiato, al 23-27% dei consensi. La candidata 5 Stelle Valeria Ciarambino è al 10,5-14,5%, Giuliano Granato tra l’1 e il 3 per cento.

REGIONALI LIGURIA: Il primo exit-poll Rai per le elezioni regionali in Liguria dà il candidato del centrodestra Giovanni Toti, presidente uscente, al 51-55% mentre il candidato di PD e M5S Ferruccio Sansa è al 38-42%. La copertura del campione è dell’80%.

REGIONALI MARCHE. Secondo il primo exit poll di Opinio Italia per la Rai alle elezioni regionali nelle Marche è in testa il candidato del centrodestra Francesco Acquaroli, con il 47-51% dei voti, mentre il candidato di centrosinistra Maurizio Mangialardi è al 34-38%. Il candidato del M5S Mario Mercorelli è al 7,0-9,0%, Roberto Mancini è all’1,5-3,5%. Il campione è coperto all’80%.

(in aggiornamento)