Nicola Zingaretti: “Unità con il M5S per fermare le destre. Non disperdiamo i voti. Mobilitiamoci!”

Sia Zingaretti sia Di Maio oggi sono stati in Puglia, ma per sostenere due candidati diversi.

Nicola Zingaretti oggi ha postato un messaggio in cui invita gli elettori a non disperdere il voto e ha cominciato il post parlando degli iscritti alla piattaforma Rousseau del MoVimento 5 Stelle che hanno dato un’indicazione chiara volta all’unità contro le destre. Zingaretti ha scritto:

“La base del M5S ha votato e dopo molti anni ha dato un’indicazione chiara: unità per fermare le destre. Non sempre è stato possibile, ma la situazione attuale è chiara. Nei sistemi maggioritari a turno unico, come le presidenziali per le regioni, o si sta di qua o si sta di là, disperdere il voto vuol dire far vincere le destre. Non disperdiamo i voti. Mobilitiamoci!”

Poco dopo, pubblicando la foto che vedete qui sopra in cui è con Michele Emiliano, ha raccontato:

“Di ritorno da Bari, dove oggi sono stato insieme a Michele Emiliano. Noi dobbiamo difendere la Puglia perché per costruire un palazzo serve tanta fatica, sudore, tanti anni, ma per distruggerlo possono bastare anche pochi secondi. La grande sfida ora non è tanto quella di una persona, di Michele Emiliano, il vero tema è il destino delle famiglie pugliesi che va difeso. Per me, per noi si può difendere solo se continua questa stagione della Puglia che guarda al futuro!”

Nelle stesse ore in cui Zingaretti era a Bari a sostenere Emiliano, Luigi Di Maio faceva il tour della Puglia a sostegno della sua candidata, Antonella Laricchia. Ieri sera il ministro degli Esteri ed ex capo politico del M5S, postando il calendario degli appuntamenti in Puglia, ha scritto:

“Abbiamo una visione di futuro, diversa da chi in questi anni ha rappresentato la vecchia politica. Ci batteremo per far prevalere le nostre idee, quelle che aiutano i cittadini, supportano le imprese e rilanciano i territori”