Lampedusa, 267 migranti sbarcati nella notte

L’hotspot sull’isola di Lampedusa è al collasso: 1.200 ospiti a fronte di una capienza di 192.

Notte di sbarchi a Lampedusa, dove in poche ore sono giunti 267 migranti. Almeno sette gli interventi di soccorso al largo dell’isola siciliana da parte della Guardia di Finanza e della Capitaneria di porto, a cominciare dalla piccola imbarcazione intercettata intorno alle 20.30 di ieri con a bordo 61 persone.

L’ultimo sbarco risale alle 8 di oggi, quando 6 migranti sono stati portati a riva da un’imbarcazione della Guardia di Finanza. Il bilancio è di 267 persone tratte in salvo e portate a terra, temporaneamente sistemate nell’hotspot di contrada Imbriacola in attesa di essere sottoposte a tampone per escludere possibili casi di COVID-19 e successivamente trasferite altrove.

La situazione nel piccolo hotspot è ufficialmente disperata. A fronte di una capienza di 192 posti, al momento la struttura sta ospitando quasi 1.200 persone che necessitano con estrema urgenza di una sistemazione altrove.

I Video di Blogo

Gli ultimi minuti di vita di George Floyd

Ultime notizie su Immigrazione

Tutto su Immigrazione →