Morte di Franca Valeri, Mattarella: “Rimarrà nel cuore degli italiani”. L’omaggio dei ministri

Il pensiero del Presidente della Repubblica e dei ministri del governo Conte per una grande artista.

Quando, lo scorso 31 luglio, Franca Valeri ha compiuto 100 anni, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’ha chiamata al telefono per porgerle gli auguri e ringraziarla per tutto quello che ha fatto il teatro, il cinema e la televisione in Italia. Oggi, subito dopo la diffusione della notizia della scomparsa dell’amata attrice, il Quirinale ha diramato una nota stampa ufficiale:

“Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato ai familiari un messaggio di cordoglio per la scomparsa di Franca Valeri, attrice versatile e popolare, che rimarrà nel cuore degli italiani per la sua grande bravura e la sua straordinaria simpatia”

Molti personaggi del mondo della politica hanno voluto rendere omaggio a Franca Valeri questa mattina. Tra i primi a farlo c’è stato il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, che ha commentato:

“Ci ha lasciato una grande donna. Geniale, poliedrica, sempre in anticipo rispetto ai cambiamenti dei tempi attraversati nei suoi cento anni di vita. Lascia un vuoto ma anche una grande eredità nel cinema, nel teatro, in tutta la cultura italiana”

L’ex Premier e attuale commissario UE agli Affari economici Paolo Gentiloni ha scritto su Twitter:

“Con Franca Valeri ci lascia una parte della storia del costume e della tv. Resterà il ricordo di una donna esemplare che ha attraversato tante generazioni di italiani”

Anche il Presidente della Camera Roberto Fico ha voluto dedicarle un pensiero:

“Addio a Franca Valeri. Talento straordinario, amatissima dal pubblico, ha impreziosito con inconfondibile ironia, intelligenza ed eleganza il nostro panorama culturale, cinematografico e teatrale. Ci lascia una galleria di personaggi, opere e spettacoli che non dimenticheremo”

Così come la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina:

“Ci ha lasciati Franca Valeri. Grande attrice che con la sua cultura, ironia ed eleganza ha interpretato le donne dal dopoguerra ad oggi. Grazie per le emozioni che ci hai regalato”

La ministra del lavoro Nunzia Catalfo:

“Il mondo del cinema, del teatro e della cultura italiana perde una delle sue stelle più luminose. Addio, Franca. Ti saremo per sempre riconoscenti”

Ill ministro dello Sport Vincenzo Spadafora:

“Dispiaciuto per la scomparsa di Franca Valeri, ha compiuto 100 anni il 31 luglio. Artista poliedrica, pioniera della comicità femminile, sarà ricordata per la capacità di rappresentare con garbo ed ironia l’Italia dei suoi tempi, insieme ad attori come Sordi, Tognazzi e Manfredi”

La sindaca di Roma Virginia Raggi:

“Profondo dolore per la morte di Franca Valeri. Attrice amatissima dagli italiani per suoi personaggi indimenticabili che hanno raccontato l’Italia con garbo e umorismo. Roma si stringe intorno alla famiglia”

La camera ardente sarà allestita presso il Teatro Argentina di Roma, ma i funerali saranno ovviamente in forma privata.