Misure anti-COVID prorogate fino al 7 settembre

Le misure anti-COVID attualmente in vigore in Italia sono state prorogate fino al 7 settembre 2020.

Le misure anti-COVID attualmente in vigore in Italia sono state prorogate fino al 7 settembre 2020. La conferma è arrivata in serata dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante la conferenza stampa di presentazione del decreto economico di agosto, approvato ieri in Consiglio dei Ministri.

Poche e semplici regole da seguire, ha spiegato Conte, che serviranno a non vanificare gli sforzi fatti fino a questo momento: obbligo di indossare le mascherine nei luoghi chiusi, distanziamento sociale di un metro, divieto di assembramento e lavaggio delle mani.

La proroga delle misure è arrivata con un nuovo DPCM che resterà in vigore, salvo proroghe legate alla curva dell’epidemia nelle prossime settimane, fino al 7 settembre prossimo:

Siamo stati il primo Paese occidentale colpito, ma siamo usciti prima degli altri dalla fase acuta. Abbiamo oggi il tasso più basso dell’Unione Europea e se abbiamo ricevuto attestati da tutto il Mondo il merito è di voi cittadini.

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →