COVID-19 in Russia: 5.509 contagi e 129 morti in 24 ore

La Russia di Vladimir Putin è diventata il quarto Paese al Mondo più colpito dalla pandemia di COVID-19: 5.509 nuovi casi e 129 morti in 24 ore.

La Russia di Vladimir Putin è diventata il quarto Paese al Mondo più colpito dalla pandemia di COVID-19 e i dati ufficiali diffusi dal centro operativo russo anti-coronavirus rivelano che la curva dell’epidemia continua a salire.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5.509 nuovi casi di COVID-19 e almeno 129 persone sono decedute a causa dell’infezione. Questo l’incremento degli ultimi giorni:

  • 24 luglio 2020: 5.811 casi e 154 morti
  • 25 luglio 2020: 5.871 casi e 146 morti
  • 26 luglio 2020: 5.765 casi e 77 morti
  • 27 luglio 2020: 5.635 casi e 85 morti
  • 28 luglio 2020: 5.935 casi e 150 morti
  • 29 luglio 2020: 5.475 casi e 169 morti
  • 30 luglio 2020: 5.509 casi e 129 morti

La regione russa più colpita dalla pandemia è la zona di Mosca, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 678 nuovi casi di COVID-19. In totale, dall’inizio della pandemia ad oggi, in Russia sono state contagiate almeno 832.993 persone: 13.778 persone sono decedute a causa dell’infezione, mentre ben 628.484 persone sono guarite.

I Video di Blogo

Video inedito del Daily Mail sull’arresto di George Floyd

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →