Coronavirus: oltre 1.000 morti negli USA nelle ultime 24 ore

Gli USA continuano ad essere il Paese più colpito dal coronavirus, oltre mille morti nelle ultime 24 ore, nuovo picco in Australia

Gli Stati Uniti hanno registrato il bilancio più pesante dal 7 luglio ad oggi: nelle ultime 24 ore per la pandemia da coronavirus sono morte 1.056 persone. I dati riportati dalla Cnn sono stati forniti dalla Johns Hopkins University. Il 7 luglio, ricorda l’emittente televisiva, erano decedute per complicanze provocate dal Covid-19 ben 1.195 persone.

Gli USA, come sottolinea ancora la Johns Hopkins University, rimane il Paese più colpito dall’epidemia con 141.995 i decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 3,9 milioni di contagi. Nelle ultime 24 ore i nuovi casi registrati sono più di 60mila.

Australia: nuovo picco da marzo

Apprensione in Australia, dove si sono registrati 501 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore a quasi quattro mesi dal picco della pandemia. Il 96% dei casi rientra nello Stato di Victoria, per via di un focolaio partito da Melbourne. Il precedente picco di 459 contagiati risale al 28 marzo.

Nuovo record di contagi in Argentina: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5.344 nuovi casi, per un totale di 136.118 dall’inizio della pandemia. In Colombia, invece, i nuovi morti sono 239 per un totale di 7.166 decessi dall’inizio della pandemia. I nuovi casi sono 7.033, che portano il totale a 211.038.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →