Lampedusa, Lamorgese: “Test sierologici per i migranti” – Casarini: “Deportazioni di massa”

La ministra dell’Interno Lamorgese tranquillizza sugli ultimi sbarchi, ma Casarini di Mediterranea Saving Humans la attacca senza mezzi termini

La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha riferito nel question time sulla questione migranti e gli ultimi sbarchi dei giorni scorsi. La situazione a Lampedusa desta preoccupazioni, soprattutto per via del numero di positivi al Covid-19 risultati dai test. La titolare del Viminale ha ribadito che “viene effettuato il test sierologico ai migranti”, che in seguito vengono isolati presso le strutture indicate dalla Prefettura locale. Quanto agli ultimi sbarchi, inoltre, Lamorgese ha sottolineato che “è previsto a breve il trasferimento sul territorio nazionale di almeno 200 migranti, mentre giovedì lasceranno l’hotspot altri 100 per arrivare così allo svuotamento”.

Casarini: “Deportazioni di massa, come con gli ebrei”

In queste ore è arrivato un attacco durissimo alla ministra dell’Interno da parte di Luca Casarini, capo missione di Mediterranea Saving Humans che ha terminato oggi il periodo di quarantena a bordo della nave Mare Jonio a circa un miglio da Augusta: “La ministra dell’Interno Lamorgese è cosciente del fatto che, come dicono anche Papa Francesco e l’arcivescovo di Palermo Lorefice, stiamo finanziando una operazione di deportazione di massa di profughi di guerra? In questo modo – continua – l’Italia sta violando l’articolo 33 della Convenzione di Ginevra”.

La risposta politica dell’Italia ai flussi migratori viene addirittura paragonata alla deportazione degli ebrei da parte dei nazifascisti: “Si può continuare a finanziare una vera e propria deportazione di massa, come accadeva con gli ebrei, nei campi di concentramento? Lamorgese sta propagando questa cosa come un successo del governo. Noi di Mare Jonio nella recente ‘Missione 8’ – conclude Casarini – siamo stati testimoni di quattro respingimenti, vere deportazioni in Libia”.

Ultime notizie su Immigrazione

Tutto su Immigrazione →