Napoli-Atalanta 0-2 | Risultato finale: è Caldara show al San Paolo

Interrotta la striscia positiva del Napoli.

[live_placement]

Napoli-Atalanta | Le formazioni ufficiali

Aggiornamento ore 16:57 – Le formazioni ufficiali di Napoli e Atalanta sono state appena comunicate:

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Albiol, 19 Maksimovic, 31 Ghoulam; 20 Zielinski, 42 Diawara, 17 Hamsik; 7 Callejon, 24 Insigne, 13 Mertens

ATLANTA (3-4-1-2): 1 Belisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 Masiello; 24 Conti, 19 Kessie, 11 Freuler, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 29 Petagna, 10 A. Gomez

Napoli-Atalanta: il pre-partita

[blogo-video id=”464194″ title=”Backstage – Calendario SSC Napoli 2017″ content=”” provider=”youtube” image_url=”http://media.outdoorblog.it/d/db9/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=4FgxCGGkEvI ” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDY0MTk0JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC80Rmd4Q0dHa0V2ST9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQ2NDE5NHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDY0MTk0IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDY0MTk0IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Napoli-Atalanta può essere considerato il primo big match della 26esima giornata del campionato di Serie A prima dell’altro scontro di alta classifica previsto per domani sera, quello tra Inter e Roma.

Al momento il Napoli è in terza posizione con 54 punti, a -9 dalla Juventus capolista e a -2 dalla Roma, mentre l’Atalanta è appaiata a quota 48 punti con l’Inter subito dietro i partenopei, quindi entrambe le squadre in campo oggi pomeriggio saranno spettatrici molto interessante di Inter-Roma di domani.

All’andata, a Bergamo, è stata l’Atalanta a vincere per 1-0 grazie a un gol di Petagna al 9’ del primo tempo. In totale i precedenti in casa dei partenopei sono 52 tra Serie A, B e Coppa Italia e si contano finora 35 vittorie del Napoli, 12 pareggi, 5 vittorie dell’Atalanta.

Gli azzurri hanno messo a segno 85 gol, i nerazzurri 31. L’ultima vittoria del Napoli è quella del 2 maggio scorso, per 2-1, con una doppietta di Higuain, l’ultima vittoria dell’Atalanta, invece, risale all’11 marzo 2012 e fu un 3-1 con gol di Bonaventura, Bellini e Carmona.

Napoli-Atalanta oggi è diretta dall’arbitro Domenico Celli, 44enne della sezione di Bari, che sarà affiancato dagli assistenti Barbirati e Marzaloni, dal quarto uomo Crispo e dagli arbitri d’area Rizzoli e Pasqua.

Napoli-Atalanta: la diretta tv e streaming

Napoli-Atalanta comincia alle ore 18 e si può guardare in diretta tv su Mediaset Premium e Sky. Per quanto riguarda il digitale terrestre, chi è abbonato può seguire la partita su Premium Sport e Premium Sport HD, canali 370 e 380, con la telecronaca di Fabrizio Ferrero, il commento tecnico di Antonio Di Gennaro, gli interventi da bordo campo di Francesca Benvenuti e Angolo radice. I tifosi del Napoli possono anche optare per il secondo flusso audio con il commento di Raffaele Auriemma. In streaming il match si può guardare con Premium Play.

Chi invece è abbonato alla pay tv satellitare, può guardare Napoli-Atalanta su Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD, canali 206 e 251, con la telecronaca di Riccardo Gentile, il commento tecnico di Lorenzo Minotti e gli interventi da bordo campo di Massimo Ugolini. In streaming il match si può seguire tramite SkyGo.

Napoli-Atalanta: le probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Albiol, 21 Chiriches, 31 Ghoulam; 20 Zielinski, 42 Diawara, 17 Hamsik; 7 Callejon, 32 Pavoletti, 13 Mertens

A disposizione: 22 Sepe, 1 Rafael, 11 Maggio, 26 Koulibaly, 3 Strinic, 4 Giaccherini, 8 Jorginho, 30 Rog, 19 Maksimovic, 24 Insigne, 99 Milik

Allenatore: Maurizio Sarri

ATLANTA (3-4-1-2): 1 Belisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 Masiello; 24 Conti, 19 Kessie, 11 Freuler, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 29 Petagna, 10 A. Gomez

A disposizione: 91 Gollini, 31 Rossi, 6 Zukanovic, 95 Bastoni, 25 Kongo, 33 Hateboer, 8 Migliaccio, 93 Dramè, 7 D’Alessandro, 88 Grassi, 4 Cristiane, 87 Mounier

Allenatore: Gian Piero Gasperini