Eccellenza: Prato regola Reggio e torna seconda

Si è disputato oggi il posticipo della tredicesima giornata del massimo campionato italiano di rugby.

I Cavalieri Prato ottengono la vittoria con bonus nel posticipo della tredicesima giornata, battendo al Chersoni il Rugby Reggio per 41-7, raggiungendo i campioni d’Italia del Cammi Calvisano a quota 53. 

Al di la del risultato è stata una partita molto combattuta ed i Cavalieri hanno proposto un gioco alla mano a tratti molto aggressivo. Il risultato viene sbloccato subito con Ragusi che va in meta al secondo minuto e trasforma. Il  Reggio prova ad attaccare le linee del Prato ma da un contrattacco arriva la seconda meta  con Roan. 

A fine primo tempo, dopo il cartellino giallo a Delendati, arriva la terza meta pratese con Pozzi, che schiaccia la palla oltre la linea dopo una bella spinta del pacchetto di mischia. 22-00 il parziale con il quale le due formazioni vanno al riposo.

Tempo di rimettere in gioco e il Prato trova la meta del bonus con il man of the match Ngawini. Dopo c’è ancora tempo per la gloria del giovane Lunardi, pratese doc e per Majstorovic che portano a sei il conto delle mete per i tuttineri toscani.
All’ottantesimo arriva anche la meta della bandiera per i rossoneri emiliani con Castagnoli. Mantovani trasforma e porta il risultato finale sul 41-7.

Eccellenza – XIII giornata
Crociati Rugby v Rugby Viadana  23 – 35
Mantovani Lazio v Vea-FemiCZ Rovigo  17 – 20
Petrarca Padova v Fiamme Oro Roma  17 – 11
Cammi Calvisano v M-Three San Donà  42 – 15 
Estra I Cavalieri Prato v Rugby Reggio  41 – 07 
Marchiol Mogliano v L’Aquila Rugby 1936 rinviata

Eccellenza – Classifica
Viadana 55; Cammi Calvisano e Estra I Cavalieri Prato 53; Petrarca Padova 42; Vea-FemiCZ Rovigo 39; Marchiol Mogliano 32; Fiamme Oro Roma 25; M-Three San Donà e Mantovani Lazio 22; Reggio 20; L’Aquila 9; Crociati 3

credit image by Daniela Pasquetti

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo