Ue, Salvini: “Se Italia fa accordo sul Mes, la Lega sfiducia il governo”

Salvini tuona contro “l’accordo” sul fondo Salva Stati Ue nell’emergenza coronavirus. Bond Ue? Ancora picche dalla Commissione

Matteo Salvini torna a tuonare contro l’impiego del cosiddetto fondo salva Stati Ue per aiutare i paesi membri nell’emergenza coronavirus: “No al Mes (Meccanismo europeo di stabilità, Ndr) o sarà sfiducia al governo“. Per il leader della Lega notoriamente il Mes è una “gabbia” e il fondo salva Stati è in realtà un fondo “ammazza Stati”.

Non può e non deve essere quella la risposta dell’Ue alla recessione causata dall’epidemia di Covid-19. Secondo Salvini il governo italiano sarebbe vicino “all’accordo sul Mes”, in tal caso la Lega è pronta a sfiduciare il governo, scrive su Twitter il segretario.

Sui tavoli europei intanto resta in campo l’ipotesi dei cosiddetti coronabond nonostante la ferma opposizione dei falchi Ue, Germania e Olanda su tutti. Il commissario italiano agli Affari economici Paolo Gentiloni con il collega francese Thierry Breton hanno proposto la creazione di un fondo Ue ad hoc che emetta titoli di debito comune: bond europei per aiutare gli Stati membri ad affrontare finanziariamente la grave crisi.

La commissione Ue però “non ha ancora una posizione su questa materia” ha detto il portavoce capo Eric Mamer alla stampa nell’incontro di oggi. “Ci sono due cammini distinti: da una parte l’Eurogruppo sta preparando un certo numero di proposte, dall’altro la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, e il presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel, hanno ricevuto il mandato dall’ultimo Consiglio Europeo di preparare un piano di ripresa” ha spiegato il portavoce.

“L’unica proposta della commissione al momento è Sure“, cioè il sostegno al lavoro part-time sul modello tedesco, ha proseguito Mamer. Decisamente poco.

I Video di Blogo

Milano: scippo in diretta nella metropolitana (VIDEO)

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →