Arrivati medici e infermieri albanesi. Di Maio: “L’Albania ha un grande cuore”

Il primo ministro Edi Rama: “L’Albania non abbandona mai l’amico in difficoltà”.

L’Albania ha inviato in Italia trenta suoi medici e infermieri che andranno a dare il proprio aiuto in Lombardia, dove c’è più bisogno di operatori sanitari per far fronte all’emergenza coronavirus. Il Premier Edi Rama ha tenuto un breve discorso prima della loro partenza:

“Lo so che in Albania a qualcuno sembrerà strano che 30 medici e infermieri della nostra piccola armata in tenuta bianca partono oggi per la linea del fuoco in Italia. So che 30 medici e infermieri non invertiranno il rapporto tra la forza micidiale del nemico invisibile e le forze in tenuta bianca che lo stanno combattendo. Anche laggiù è casa nostra, da quando l’Italia e le nostre sorelle e fratelli italiani ci hanno salvati, ospitati e adottati in casa loro quando l’Albania bruciava di dolore immenso. Noi stiamo combattendo lo stesso nemico invisibile e le risorse umane e logistiche della nostra guerra non sono illimitate, ma oggi noi non possiamo tenere le forze di riserva in attesa che siano chiamate, mentre in Italia, dove stanno curando in ospedali di guerra anche albanesi, feriti dal nemico, hanno un enorme bisogno di aiuto. È vero che tutti sono rinchiusi dentro le loro frontiere e anche Paesi ricchissimi hanno girato la schiena agli altri, ma forse è perché noi non siamo ricchi e neanche privi di memoria che dobbiamo dimostrare all’Italia che gli albanesi in Albania non abbandonano mai l’amico in difficoltà. Questa è una guerra che nessuno può vincere da solo. E voi cari membri coraggiosi di questa missione per la vita state partendo per una guerra che è anche la nostra e l’Italia la deve vincere e la vincerà anche per noi, per l’Europa e il mondo intero”

Il Premier italiano Giuseppe Conte ha condiviso il video del discorso di Edi Rama e ha scritto “Grazie” con la bandiera dell’Albania.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio è andato ad accogliere i medici e infermieri albanesi all’aeroporto per salutarli e ringraziarli di persona, poi, condividendo sui social le foto di quel momento, ha scritto:

“La solidarietà verso l’Italia non ha confini e anche l’Albania oggi ha dimostrato di avere un grande cuore. A Fiumicino è arrivato un team di 30 medici e infermieri che domani andrà in Lombardia, nel cuore di questa emergenza per supportare i nostri medici, i nostri infermieri e i nostri operatori sociosanitari. Un piccolo rinforzo per sostenere donne e uomini in trincea ormai da settimane. Ringrazio il primo ministro albanese Edi Rama, il governo e tutto il popolo albanese per la vicinanza dimostrata nonostante l’emergenza abbia colpito anche loro. Ai cittadini italiani, a chi sta lavorando e affrontando sul campo questa emergenza dico solo una cosa: non vi lasceremo soli. Mai”

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →