Messico drug wars: i Los Zetas sono infiltrati nell’antidroga del Guatemala

I Los Zetas sono una potente banda armata di narcotrafficanti messicani, prima alleati col Cartello Del Golfo ed ora in guerra con quest’ultimo.Il potere di questo gruppo paramilitare è cresciuto esponenzialmente nel corso degli ultimi anni ed ora si è scoperto uno dei motivi di questa ascesa: i Los Zetas si sono infiltrati nell’antidroga del


I Los Zetas sono una potente banda armata di narcotrafficanti messicani, prima alleati col Cartello Del Golfo ed ora in guerra con quest’ultimo.

Il potere di questo gruppo paramilitare è cresciuto esponenzialmente nel corso degli ultimi anni ed ora si è scoperto uno dei motivi di questa ascesa: i Los Zetas si sono infiltrati nell’antidroga del Guatemala.

La scoperta è stata fatta pochi giorni fa: 30 ufficiali dell’unità antidroga della Polizia Civile Nazionale del dipartimento di Petén, in Guatemala, avrebbero passato informazioni importanti ai Los Zetas, permettendo loro di evitare controlli ed arresti.

Per il momento si tratta di due arresti, ma pare certo che l’infiltrazione fosse molto più radicata e diffusa, anche in altri Stati confinanti col Messico, ed è questo che le autorità messicane stanno cercando di capire.

Il Guatemala è un importante punto di transito per la droga che arriva in Messico dai paesi andini e viene poi contrabbandata negli Stati Uniti.

Via | InfoSurHoy