Coronavirus: Germania chiude i confini con Francia, Svizzera e Austria

A partire da lunedì 16 marzo alle ore 8 la Germania chiuderà le frontiere con Francia, Svizzera e Austria per fermare la diffusione del coronavirus

La Germania ha deciso di chiudere le frontiere per arginare la diffusione del coronavirus. Secondo quanto riferisce il quotidiano locale Bild, il blocco partirà dalle ore 8:00 di domani, lunedì 16 marzo. Saranno chiuse le frontiere con Francia, Svizzera e Austria, ma la circolazione delle merci sarà garantita, così come gli spostamenti dei pendolari. Secondo l’ultimo conteggio ufficiale, in Germania i contagiati da COVID-19 sono 5.072.

La decisione di chiudere le frontiere sarebbe stata presa durante la videochiamata cui hanno partecipato, oltre alla cancelliera Angela Merkel, i governatori di Baviera, Baden Wurttemberg, Renania Palatinato e Saarland. L’obiettivo, oltre quello di arginare la diffusione del coronavirus, è quella di impedire l’acquisto indiscriminato di beni di prima necessità da parte di cittadini stranieri.