GP Costa degli Etruschi 2017: trionfa Ulissi davanti a Belletti e Gavazzi

Successo del capitano del Team UAE Abu Dhabi nella prima corsa italiana del 2017.

Aggiornamento ore 15:58 – Ce l’ha fatta finalmente Diego Ulissi a vincere una corsa a cui tiene molto perché vicino a casa sua, il GP Costa degli Etruschi. Il corridore del Team UAE Abu Dhabi oggi ha trionfato in solitaria scegliendo il momento giusto per attaccare, facendo il vuoto. Al secondo posto si è piazzato Manuel Belletti della Wilier-Selle Italiane che ha vinto la volata del gruppo davanti a Francesco Gavazzi dell’Androni.

Ci sono voluti più di 60 km prima che riuscisse a staccarsi la fuga di giornata che è stata animata da Andrea Cacciotti dell’Unieuro, Enrico Salvador della Tirol Cycling Team, Daniel Lehner del Team Felbermayr, Davide Pacchiardo della GM Europa Ovini e Niccolò Salvietti della Sangemini MG.KVis. Mentre il gruppo era alle prese con una caduta che ha coinvolto numerosi corridori, i battistrada hanno visto il proprio vantaggio incrementarsi fino a superare gli otto minuti.

A meno di 40 km dal termine, con la pioggia più insistente, Cacciotti e Pacchiardo hanno attaccato andando via da soli, ma tutti i fuggitivi sono stati ripresi sulla salita di Torre Segalari, sulla quale ad attaccare è stato Diego Ulissi che, a 3 km dal termine, aveva circa 20” di vantaggio sugli inseguitori che non sono riusciti a riprenderlo.

Il GP Costa degli Etruschi fa parte della Ciclismo Cup (in tutto saranno 23 le giornate di gara): la squadra che la vincerà sarà invitata al Giro d’Italia 2018.

Questo dunque il podio del GP Costa degli Etruschi 2017:
1) Diego Ulissi (UAE Abu Dhabi)
2) Manuel Belletti (Willier-Selle Italiane)
3) Francesco Gavazzi (Androni-Sidermec)

Presentazione del GP Costa degli Etruschi 2017

Comincia oggi la stagione ciclistica italiana con la prima corsa dell’anno sul territorio del Belpaese che, come ormai da tradizione, è il Gran Premio Costa degli Etruschi da San Vincenzo a Donoratico.

La corsa, organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia, con il patrocinio dei comuni di Castagneto Carducci e San Vincenzo, partirà alle ore 11:20. I 148 corridori al via dovranno percorrere 190,6 km: dopo il via si dirigeranno verso Piombino, poi troveranno la prima salita, a Campeggia Marina, lunga 4 km con una pendenza del 5-6%. In seguito si arriverà a Donoratico dove si passerà per la prima volta sulla linea del traguardo, al km 58,5. Una volta entrati a Donoratico si percorreranno tre circuiti, quello di San Guido e Bolgheri di 24,3 km con uno strappo da ripetere tre volte, poi il secondo di 10,3 km da ripetere due volte, ma completamente piatto. L’ultimo circuito, che impegnerà i corridori negli ultimi 40 km, è caratterizzato dalla salita di Torre Segalari, lunga 2,9 km con una pendenza media del 9% e picchi dell’11%, da ripetere due volte, la seconda a soli 9 km dal termine.

Come sempre questa è una gara aperta a diverse soluzioni, proprio per la presenza della salita a pochi chilometri dal termine. È possibile che si arrivi a una volata finale oppure a uno sprint a ranghi ridotti, ma un un buon finisseur potrebbe anche mettere a segno un colpaccio arrivando in solitaria.

Tra i favoriti e più attesi c’è Diego Ulissi, arrivato sul podio sia nel 2015, sia nel 2017, e dunque più che mai intenzionato a salire finalmente sul gradino più alto in questa corsa che è molto vicina a casa sua. Dovrà fare i conti con una concorrenza molto agguerrita, a partire da Francesco Gavazzi dell’Androni, arrivato secondo l’anno scorso.

La gara sarà trasmessa in differita su RaiSport 1 e su Bike Channel alleare 17.

GP Etruschi 2017: altimetria e start list

Team UAE
1 Ulissi Diego
2 Ganna Filippo
3 Marcato Marco
4 Mori Manuele
5 Petilli Simone
6 Ravasi Edward
7 Troia Oliviero
8 Conti Valerio

Italia
11 Bettini Francesco
12 Cima Imerio
13 Lamon Francesco
14 Lizde Seid
15 Moro Stefano
16 Nesi Nicolas
17 Rocchetti Filippo
18 Sartor Federico

Wilier – Selle Italia
21 Amezqueta Julen
22 Belletti Manuel
23 Draperi Matteo
24 Ducournau Gilbert
25 Godoy Yonder
26 Koshevoy Illa
27 Pozzato Filippo
28 Turrin Alex

Bardiani – CSF
31 Mirco Maestri
33 Pirazzi Stefano
34 Rota Lorenzo
​35 Ruffoni Nicola
36 Wackermann Luca
37 Zardini Edoardo

Androni – Sidermec
41 Ballerini Davide
42 Cattaneo Matteo
43 Frapporti Marco
44 Gavazzi Francesco
45 Malucelli Matteo
46 Masnada Fausto
47 Taliani Alessio
48 Vendrame Andrea

Nippo – Fantini
51 Biagioli Nicola
52 Canola Marco
53 De Negri Pierpaolo
54 Filosi Iuri
55 Grosu Eduard
56 Kobayashi Marino
57 Marangoni Alan
58 Uchima Kohei

Gazprom – RusVelo
61 Arslanov Ildar
62 Boev Igor
63 Vorobyev Anton
64 Maikin Roman
65 Nych Artem
66 Rybalkin Alexey
67 Solomennikov Andrei

Delko Marseille
71 Aristi Mikel
72 Di Gregoio Remy
73 Diaz Daniel
74 Hupond Thierry
75 Andersen Asbjorn Kragh
76 Laas Martin
77 Lemarchand Romain
78 Rodriguez John Anderson

Unieuro
81 Almeida Joao
82 Caciotti Andrea
83 Cenghialta Riccardo
84 Cholakov Stanimir
85 Molteni Marco
86 Ravanelli Simone
87 Vega Sergio
88 Viel Mattia

Tirol Cycling Team
91 Fortin Filippo
92 Wachter Alexander
93 Brkic Benjamin
94 Gamper Patrick
95 Krizek Matthias
96 Kuen Maximilian
97 Salvador Enrico
98 Schnberger Sebastian

Felbermayr Simplon
101 Auer Daniel
102 Lehner Daniel
103 Mangertseder Matthias
104 Rabitsch Stephan
105 Schinnagel Johannes
106 Schlemmer Lukas
107 Zimmermann Georg
108 Zoidl Riccardo

Minsk Cycling Club
111 Bazhkou Stanislau
112 Golovash Oleksandr
113 Ahiyevich Aleh
114 Klimiankou Kanstantsin
115 Papok Siarhei
116 Ramanau Raman
117 SObal Yauhen
118 Vorganov Eduard

Amore & Vita – Selle SMP
121 Bernardinetti Marco
122 Celano Danilo
122 Ficara Pierpaolo
124 Halilaj Redi
125 Martins Uri
126 Galarreta David
127 Yovchev Yovcho
128 Miralles Josep

Voralberg
131 Baldauf Sebastian
132 Der Zsolt
133 Friesecke Gian
134 Jager Patrick
135 Bosch Manuel
136 Lienhard Fabian
137 Schelling Patrick
138 Schir Theri

0711 Cycling
141 Alfaro Eric
142 Engel Jonas
143 Fiek Arnold
144 Fubnegger Moritz
145 Hamm Hendrik
146 Mayer Yannick
147 Worner Max

GM Europa Ovini
151 Brogi Adriani
152 Ruscetta Andrea
153 Di Sante Antonio
154 Lander Sebastian
155 Pacchiardo Davide
156 Parrinello Antonino
157 Rotondi Matteo
158 Tizza Marco

Meridiana Kamen
161 Frankovic Mateo
162 Jakuba David
163 Kiserlovski Emanuel
164 Maltar Bruno
165 Mucelli Davide
166 Rabottini Matteo
167 Repse Uros
168 Visconti Gianfranco

Sangemini – Olmo
171 Bernardini Simone
172 Gaffurini Nicola
173 Gazzara Michele
174 Prandini Paolo
175 Orrico Davide
176 Salvietti Nicolò
177 Scartezzini Michele
178 Totò Paolo

D’Amico Utensilnord
181 Carlini Ettore
182 Tommassini Fabio
183 Genovese Nicola
184 Merlino Marcello
185 Petrini Franceso
186 Raffaele Angelo
187 Samparisi Nicolas
188 Simoncini Samuele