Urban GC1, la bici fatta di carta

Il progetto di alcuni ambientalisti messicani sta raccogliendo fondi con una campagna di crowdfunding su Kickstarter

Si chiama Urban GC1 la bicicletta fatta di carta riciclata progettata dalla startup messicana Greencode fondata a Chiuahua quattro anni fa. Telaio e ruote sono realizzati con materiale riciclato ottenuto dal cartone e combinato con metallo e plastica in modo da rendere il tutto più resistente.

Per sostenere le spese di produzione della bicicletta Urban GC1 è stata lanciata una campagna di crowdfunding che, a poche ore dalla deadline della raccolta fondi, ha già ampiamente superato i 200mila pesos a fronte dei 250mila pesos dell’obiettivo.

Il cartone riciclato corrisponde al 55% del materiale utilizzato ed è reso impermeabile da una vernice a base di polistirene, il 35% della bici è composto da metallo riciclato e il restante 10% è fatto di gomma o plastica, anch’essi rigorosamente riciclati.

La gomma rigida degli pneumatici elimina il rischio di foratura e garantisce l’assorbimento delle vibrazioni generate dal movimento.

Il peso dichiarato è di 10 chilogrammi. Il prezzo? 2999 pesos messicani, vale a dire poco più di 130 euro. Insomma oltre a essere eco-friedly è anche una bicicletta dal prezzo decisamente abbordabile.

Chi volesse maggiori informazioni o sostenere la campagna di crowdfunding può visitare la pagina di Kickstarter.