Coppa Davis 2017, Argentina-Italia 0-2: Lorenzi e Seppi vincono i singolari del 3 febbraio

Domani il doppio.

Ore 20:18 – Andreas Seppi porta l’Italia sul 2-0 nella prima giornata del primo turno del World Group di Coppa Davis 2017 contro l’Argentina a Buenos Aires. Dopo il successo in tre set di Paolo Lorenzi contro Guido Pella, è arrivato quello in quattro parziali di Seppi contro Carlos Barlocq.

L’azzurro ha dominato nel primo set con due break in suo favore, poi è riuscito a chiudere sul 6-1 brekkando un’altra volta l’argentino, che tuttavia è riuscito ad annullare le prime tre palle-set.

Nel secondo parziale Seppi ha strappato subito il servizio a Berlocq, ha mantenuto il vantaggio per tutto il set e infine ha chiuso sul 6-2 rubando di nuovo la battuta all’avversario e sfruttando la seconda di tre palle-set.

Nel terzo set, invece, è stato Seppi a perdere per primo il servizio, già nel primo turno in battuta e a non recuperarlo più. L’azzurro ha ceduto la battuta altre due volte consentendo a Berlocq di conquistare il parziale per 6-1.

Nel quarto set Seppi ha avuto due break in sui favore, ma quando è andato a servire per il match si è fatto contro-breakkare e poi ha perso nuovamente il servizio. Il parziale si è così deciso al tie-break e l’azzurro si è imposto 8-6.

Questo dunque il risultato finale:
A. Seppi b. C. Berlocq 6-1, 6-2, 1-6, 7-6(6)

Lorenzi batte Pella in tre set

Ore 17:41 – Sotto lo sguardo attento di Diego Armando Maradona, sulla terra di Buenos Aires l’azzurro Paolo Lorenzi le ha suonate al giocatore di casa Guido Pella con un triplo 6-3 nel primo singolare del primo turno del World Gruppo di Coppa Davis 2017. L’Italia dunque conduce 1-0 contro i detentori della Coppa (anche se mancano tutti i “big”) in attesa del secondo singolare tra Andreas Seppi, chiamato in extremis a sostituire Fabio Fognini, e Carlos Berlocq.

Lorenzi, numero 43 del ranking ATP, contro Pella che è il numero 84, ha concesso una palla-break per primo, nel terzo game del primo set, ma l’ha annullata e ha conservato il servizio ai vantaggi, poi, nel sesto game, ha rubato il servizio all’argentino e ha difeso il break di vantaggio fino alla fine, annullando tre palle-break nel settimo game e conquistando i primi tre set-point, tutti annullati, nell’ottavo, poi è riuscito a chiudere 6-3 mettendo a segno il primo di due set-point conquistati nel nono game.

Nel secondo set Lorenzi ha subito strappato la battuta a Pella, già nel primissimo game, poi ha ottenuto un altro break nel settimo game portandosi sul 5-2, ma quando è andato a servire per il set ha concesso tre palle-break all’argentino, che è riuscito a sfruttare la terza, salvo poi farsi brekkare nel game successivo permettendo a Lorenzi di chiudere di nuovo sul 6-3.

Nel terzo set Lorenzi ha ottenuto il break nel quarto game, portandosi sul 3-1, ma nel game successivo è subito arrivato il contro-break di Pella, poi nel sesto gioco, ecco che l’azzurro ha di nuovo rubato il servizio all’argentino e si è portato sul 4-2. Lorenzi ha avuto il primo match-point sulla battuta di Pella, che tuttavia ai vantaggi è riuscito a salvarla, poi nel game successivo l’italiano ha conquistato ben tre palle-match e ha chiuso senza che Pella riuscisse ad annullarne neanche una.

Adesso tocca ad Andreas Seppi, numero 68 del ranking ATP, contro Carlos Berlocq, numero 81. Fognini ha avuto un lieve attacco di gastroenterite durante la notte e il medico dell’ITF gli ha prescritto una giornata di riposo.

Ultime notizie su Coppa Davis

Tutto su Coppa Davis →