Andrea Ranocchia: l’esordio in Premier League e il “benvenuto” di Ibrahimovic

Andrea Ranocchia ha esordito in Premier League con l’Hull City bloccando sullo 0-0 il Manchester United di Mourinho e Ibrahimovic che ha colpito l’ex interista al volto con una rovesciata.

L’esordio di Andrea Ranocchia in Premier League è stato bagnato… dal sangue. L’ex interista passato all’Hull City è entrato al 65’ nel match contro il Manchester United all’Old Trafford ed è stato vittima di una rovesciata di Zlatan Ibrahimovic che, come potete vedere dalla foto qui in basso, lo ha preso in pieno volto.

Ranocchia si è ferito, ma per fortuna ha potuto continuare a giocare e la sua squadra è salita agli onori della cronaca per essere riuscita a fermare in casa il Manchester United. La partita, infatti, è finita sullo 0-0, un risultato estremamente deludente per Mourinho e i suoi che sono a quota 42 punti in classifica, a -15 dalla capolista, il Chelsea di Antonio Conte, che ieri ha pareggiato in trasferta con il Liverpool.

La 23esima giornata di Premier League è stata piuttosto particolare, perché delle prime nove in classifica soltanto il Manchester City di Pep Guardiola è riuscito a vincere e lo ha fatto a suon di gol con un netto successo per 4-0 in casa del West Ham ed è salito a 46 punti come il Liverpool. Il Tottenham ha pareggiato in casa del Sunderland 0-0 e ha raggiunto al secondo posto, a quota 47 punti, l’Arsenal, che è stato battuto in casa per 2-1 dal Watford. Di fatto, le prime cinque inseguitrici del Chelsea, sono racchiuse in cinque punti, dai 47 di Tottenham e Arsenal ai 42 del Manchester United, poi l’Everton è cinque punti più giù (37).