Calciomercato, niente Roma per Jesé: è fatta con il Las Palmas

Calciomercato Roma: il Las Palmas ha vinto la lotta con la folta concorrenza interessata al prestito di Jesé. Nulla da fare per la Roma

Jesé Rodriguez ha fatto la sua scelta: giocherà in prestito al Las Palmas fino al termine della stagione. L’ex fenomeno della cantera del Real Madrid per il momento non è riuscito ad imporsi nel PSG di Emery e per questo ha preferito cambiare aria tornando ne LaLiga. Non solo farà rientro in Spagna, ma andrà proprio a stare a casa sua visto che è nato è cresciuto a Las Palmas de Gran Canaria. Per lui sarà la prima esperienza con la squadra più importante della sua città natale perché in passato, prima di trasferirsi giovanissimo al Real Madrid, aveva solo giocato nei settori giovanili di altre società minori dell’isola.

Al Las Palmas l’attaccante spera di giocare con continuità come non gli è mai capitato prima nella sua breve carriera, per riuscire così a rilanciarsi anche per un eventuale ritorno a Parigi dove, almeno nelle intenzioni iniziali, avrebbe dovuto ricoprire un ruolo importante nelle gerarchie di Emery. Il richiamo di casa è stato più forte di quello della Roma che l’avrebbe voluto portare nella Capitale per completare l’attacco di Spalletti. Jesé ha preferito andare dove era sicuro di non trovare una grande concorrenza, anche a costo di rinunciare a parte del suo ricco ingaggio.

Ad annunciare il trasferimento è stato Miguel A. Ramirez, il presidente del Las Palmas: “L’operazione per Jesé Rodriguez è praticamente terminata, c’è un accordo totale. L’intenzione è quella di presentare il giocatore domani allo stadio Gran Canaria davanti a tutti i tifosi. Jesé ha rinunciato a moltissimi soldi, ma ha preferito difendere i colori del Las Palmas“.

I Video di Blogo